14 Settembre 2010 | 00:20

Sorrisi sostiene la Fondazione Mike Bongiorno: fate del bene in Allegria

Anche Sorrisi vuole sostenere i grandi progetti della Fondazione Mike. Scrivendo a «Allegria», redazione «Tv Sorrisi e Canzoni», Palazzo Mondadori, 20090 Segrate, Milano, o all’indirizzo mail allegria@sorrisi.com, i nostri lettori possono segnalare associazioni e casi di singoli bisognosi di sostegno economico e di visibilità. La redazione provvederà a inoltrarle alla Fondazione...

 di

Sorrisi sostiene la Fondazione Mike Bongiorno: fate del bene in Allegria

Anche Sorrisi vuole sostenere i grandi progetti della Fondazione Mike. Scrivendo a «Allegria», redazione «Tv Sorrisi e Canzoni», Palazzo Mondadori, 20090 Segrate, Milano, o all’indirizzo mail allegria@sorrisi.com, i nostri lettori possono segnalare associazioni e casi di singoli bisognosi di sostegno economico e di visibilità. La redazione provvederà a inoltrarle alla Fondazione...

14 Settembre 2010 | 00:20 di

Mike Bongiorno

di SARA CASASSA

«Mike fa i miracoli. Da quando abbiamo presentato la fondazione che porta il suo nome, il sito Internet è stato bombardato dai messaggi di migliaia di volontari che vogliono collaborare ai nostri progetti. Adesso dobbiamo cominciare a realizzarli». Daniela Bongiorno, vedova dell’indimenticato Mike, è sorpresa e commossa per la grande ondata d’affetto che si è riversata su www.fondazionemike.it, il sito della fondazione nata lo scorso 26 maggio (giorno del compleanno di Mike) e presentata ufficialmente nel primo anniversario della scomparsa, l’8 settembre. «Ora capisco perché Mike era sempre così diviso tra noi, la sua famiglia, e l’altra, il suo pubblico. Gli italiani sono meravigliosi e io, assieme ai miei figli Nicolò e Leonardo, voglio ricambiare il grande abbraccio collettivo che ho ricevuto nei giorni tristi della sua morte portando avanti quello che a Mike stava tanto a cuore, il bene della gente».

«Sul sito della Fondazione» continua Daniela «ci sono le biografie di Mike, le sue foto, i racconti, i video, le testimonianze e soprattutto i progetti suddivisi in aree diverse, a favore dei bambini, dei giovani, degli anziani».  E aggiunge: «Io e i miei figli vogliamo formare una grande comunità che si aggreghi su iniziative concrete. La prima di queste riguarda i bambini, che Mike amava molto. Per questo abbiamo scelto come partner Don Verzé e il San Raffaele, dove verrà aperto un reparto di oncologia pediatrica intitolato a mio marito. Oltre a sostenere la ricerca, vogliamo intrattenere i bimbi ricoverati in altri ospedali con “Allegria”, un metodo realizzato da animatori secondo lo stile di Mike». Ma la vedova Bongiorno non dimentica gli anziani. «A loro mio marito manca moltissimo» dice. «Per aiutarli, abbiamo studiato la formula di “Caffè Allegria” da portare negli ospizi. E sarebbe bello in futuro realizzare case di riposo col suo nome».

Nei progetti della Fondazione non manca un «metodo Mike» per insegnare l’inglese in  collaborazione con il ministero della Pubblica Istruzione. «C’è anche un bel progetto che vuole favorire l’occupazione giovanile, una grande piaga  italiana. In collaborazione con Rai, Mediaset, Sky e La7 vogliamo promuovere degli stage e delle borse di studio che offrano dei posti di lavoro ai giovani. Nel nome di Mike vorrei trasformare la tv, anche solo per poche ore, in qualcosa di utile: i network mi hanno dato massima disponibilità per la creazione di eventi utili alla raccolta di fondi per la realizzazione dei nostri progetti». «Il mio sogno» conclude Daniela Bongiorno «è quello di fare una grande maratona televisiva come “Telethon”, un super evento tv di cui Mike possa essere il grande padrino».

Anche Sorrisi vuole sostenere i grandi progetti della Fondazione Mike. Scrivendo a «Allegria», redazione «Tv Sorrisi e Canzoni», Palazzo Mondadori, 20090 Segrate, Milano, o all’indirizzo mail allegria@sorrisi.com, i nostri lettori possono segnalare associazioni e casi di singoli bisognosi di sostegno economico e di visibilità. La redazione provvederà a inoltrarle alla Fondazione.