01 Marzo 2015 | 17:02

Tre anni senza Lucio Dalla, l’omaggio di Bologna

Da domani tre giorni di iniziative per commemorare il ricordo del grande musicista

 di Lorenzo Di Palma

Tre anni senza Lucio Dalla, l’omaggio di Bologna

Da domani tre giorni di iniziative per commemorare il ricordo del grande musicista

Foto: Lucio Dalla in una foto del 1966  - Credit: © Olycom

01 Marzo 2015 | 17:02 di Lorenzo Di Palma

Renzo Arbore, Samuele Bersani, Caterina Caselli, Gigi D’Alessio, Stefano Di Battista, Paolo Fresu, Gianni Morandi, Noemi, Piero Odorici, Ron, gli Stadio, Ornella Vanoni, Jimmy Villotti e Federico Zampaglione saranno tutti domani a Bologna a rendere omaggio ancora una volta a Lucio Dalla, scomparso all'improvviso proprio tre anni fa a Montreaux, in Svizzera, dove era impegnato in una tournée europea.

L’appuntamento è per il 2, ma anche il 3 e il 4 marzo (giorno in cui Dalla avrebbe compiuto 72 anni) in via D’Azeglio, alla casa del musicista bolognese, in procinto di divenire un museo con l’appoggio del Ministero dei Beni Culturali.

La sua casa diventerà così “una wunderkammer dell’immaginazione, un susseguirsi di innumerevoli storie, visive, musicali e di parola, raccontate dai grandi protagonisti del mondo culturale e artistico contemporaneo”.

L'evento è promosso dalla Fondazione Lucio Dalla e domani sempre a Bologna sarà possibile anche vedere al Cinema Odeon (ore 21) in anteprima il docu-film di Mario Sesti, Senza Lucio, realizzato attraverso gli occhi di chi gli è stato più vicino negli ultimi 10 anni: Marco Alemanno.