18 Maggio 2009 | 00:12

Airplay radiofonico: Gianna Nannini in vetta, al 2° posto entra il singolo degli Artisti Uniti per l’Abruzzo

Al termine di una scalata durata due mesi e mezzo, «Attimo» di Gianna Nannini conquista la vetta del Music Control, la classifica dei brani più trasmessi dalle radio italiane. Il primo singolo tratto dall'album Giannadream precede «Domani 21/04/09» di Artisti uniti per l'Abruzzo, che entra direttamente al 2° posto. ..

 di

Airplay radiofonico: Gianna Nannini in vetta, al 2° posto entra il singolo degli Artisti Uniti per l’Abruzzo

Al termine di una scalata durata due mesi e mezzo, «Attimo» di Gianna Nannini conquista la vetta del Music Control, la classifica dei brani più trasmessi dalle radio italiane. Il primo singolo tratto dall'album Giannadream precede «Domani 21/04/09» di Artisti uniti per l'Abruzzo, che entra direttamente al 2° posto. ..

18 Maggio 2009 | 00:12 di

Gianna Nannini
Gianna Nannini

Al termine di una scalata durata due mesi e mezzo, Attimo di Gianna Nannini conquista la vetta del Music Control, la classifica dei brani più trasmessi dalle radio italiane. Il primo singolo tratto dall’album Giannadream precede Domani 21/04/09 di Artisti uniti per l’Abruzzo, che entra direttamente al 2° posto.

Eros Ramazzotti, n° 1 la scorsa settimana, scende al terzo posto con Parla con me. Dal 4° al 7° quattro brani stranieri: «Magnificent» degli U2, «Wonderful» di Gary Go, «Walking on A Dream» di Empire of The Sun, e «Jai Ho! (You are my destiny)» di A.R. Rahman con le Pussycat Dolls.

E mentre Noemi continua a salire con il singolo «Briciole» (questa settimana è ottava), i Coldplay tornano nella Top 10 con «Life in Technicolor II» (9°), così come Tiziano Ferro, new entry al 10° posto con «Indietro». Le altre nuove entrate della settimana sono «La scala (The Ladder)» di Giusy Ferreri (28°) e «Per dimenticare» degli Zero Assoluto, che tornano in classifica dopo oltre due anni di assenza.

Oltre a Noemi, altri due concorrenti di X Factor guadagnano posizioni questa settimana: The Bastard Sons of Dioniso con «L’amore carnale» (dall’80° al 56°) e il vincitore Matteo Becucci con «Impossibile» (dal 96° al 78°).