20 Gennaio 2015 | 09:45

Aldo Vitali, l’editoriale del direttore: Il tema delle medie

Tra i tanti riti di Sorrisi legati al Festival c’è quello della copertina con tutti i cantanti in gara. Che, ovviamente, prepariamo un po’ di tempo prima. E che abbiamo realizzato mercoledì scorso.

 di Aldo Vitali

Aldo Vitali, l’editoriale del direttore: Il tema delle medie

Tra i tanti riti di Sorrisi legati al Festival c’è quello della copertina con tutti i cantanti in gara. Che, ovviamente, prepariamo un po’ di tempo prima. E che abbiamo realizzato mercoledì scorso.

20 Gennaio 2015 | 09:45 di Aldo Vitali

Tra i tanti miei sogni di ragazzino che Sorrisi ha realizzato c’è anche quello che si chiama Sanremo. Nel mio passato ci sono molte edizioni del Festival che ho seguito per «il Giornale», ai tempi di Indro Montanelli, ma con Sorrisi è un’altra cosa. A Sanremo Sorrisi è al centro di tutti i viavai: i cantanti, i conduttori, gli ospiti e un sacco di lettori vengono a trovarci nella nostra «redazione provvisoria».

Tra i tanti riti di Sorrisi legati al Festival c’è quello della copertina con tutti i cantanti in gara. Che, ovviamente, prepariamo un po’ di tempo prima. E che abbiamo realizzato mercoledì scorso. Un piccolo «antipasto» di quel che vedrete nei prossimi numeri lo trovate a pag. 28, con il racconto di Francesco Chignola e le foto di Stefano Torrione.

È, appunto, solo un assaggio, ma spero che quell’articolo vi restituisca l’atmosfera di un appuntamento dove ci siamo divertiti tutti: noi, Carlo Conti, i cantanti e i discografici. Anche se quando sono arrivato a casa sono stramazzato sul divano (e portare i cani a far pipì, come faccio ogni sera prima di cena, è stato faticosissimo…).

Visto che mercoledì sono tornato ragazzino, chiudo con le parole che usavo ai tempi delle medie, per il finale del tema sulla gita scolastica: «E tornai a casa stanco ma felice per la bella giornata trascorsa».