Home MusicaArianna, da voce della Disney a «Sexy People» con Pitbull

29 Aprile 2013 | 10:58

Arianna, da voce della Disney a «Sexy People» con Pitbull

La canzone partenopea che si incontra con la pop dance di oggi: se avete sentito in radio una canzone che riecheggia «Torna a Surriento» e vi siete chiesti chi ci fosse dietro, la risposta è una vera sorpresa.

 di

Arianna, da voce della Disney a «Sexy People» con Pitbull

La canzone partenopea che si incontra con la pop dance di oggi: se avete sentito in radio una canzone che riecheggia «Torna a Surriento» e vi siete chiesti chi ci fosse dietro, la risposta è una vera sorpresa.

29 Aprile 2013 | 10:58 di Redazione

La canzone partenopea che si incontra con la pop dance di oggi: se avete sentito in radio una canzone che riecheggia «Torna a Surriento» e vi siete chiesti chi ci fosse dietro, la risposta è una vera sorpresa.

Facciamo un passo indietro, fino all’inizio degli Anni 90, quando una ragazza di appena 15 anni viene scelta come voce ufficiale italiana della Disney: si chiama Arianna Bergamaschi ma per tutti sarà semplicemente Arianna.

Da giovanissima, Arianna diventa una vera «teen idol» in Italia grazie ai suoi album e alle molte partecipazioni tv: eccola, nel 1991, mentre canta la sua reinterpretazione di un brano del film «La sirenetta».

In questi due decenni, Arianna ha avuto una carriera piena di soddisfazioni, tra cui la partecipazione a Sanremo Giovani nel 1999 (arrivò quarta con «C’è che ti amo»), l’esperienza dei musical (tra le altre cose, è stata Belle in «La bella e la bestia»), e diverse partecipazioni a programmi tv tra cui la soap «Centovetrine» e «La corrida».

Ora però Arianna è tornata in radio da protagonista. Con un totale cambio di look: il suo brano si intitola infatti «Sexy People», e accanto a lei c’è uno dei rapper e produttori più richiesti del momento, l’americano Pitbull.

La canzone è nata come colonna sonora di uno spot prodotto dalla Fiat per il mercato americano, diventato un vero caso (anche su YouTube): il successo della pubblicità ha spinto i produttori a realizzare un vero videoclip per il brano, in cui (oltre alle Fiat 500) appare anche la guest star Charlie Sheen.

Del brano esistono più versioni disponibili in digitale, tra cui una in italiano e una in spagnolo. Ecco la versione italiana da ascoltare con Spotify e il video integrale della versione in inglese.