Home MusicaCanzoni«Io non abito al mare» di Francesca Michielin: il primo ascolto

20 Novembre 2017 | 16:40

«Io non abito al mare» di Francesca Michielin: il primo ascolto

Ecco il videoclip e la recensione del singolo pubblicato il 17 novembre

 di Alessandro Alicandri

«Io non abito al mare» di Francesca Michielin: il primo ascolto

Ecco il videoclip e la recensione del singolo pubblicato il 17 novembre

20 Novembre 2017 | 16:40 di Alessandro Alicandri

Francesca Michielin dopo «Vulcano», singolo diventato in pochissimo tempo uno dei tre brani più ascoltati della sua intera discografia su Spotify, si tuffa in una nuova avventura, quella di «Io non abito al mare», brano scritto a quattro mani con Calcutta

Il pezzo, una ballad elettropop, si pregia di un racconto e di contenuti che ci riportano, come molte volte ha fatto Francesca, all'essenza dei sentimenti, al modo in cui li viviamo adesso. Anzi, al modo in cui li vorremmo vivere adesso. «Io non abito al mare» racconta la difficoltà di esprimere i propri sentimenti in tempi così duri.

Ci sono due aspetti: quello per cui l'amore è spesso legato al concetto della passione, della sessualità. Francesca invece chiude quel libro e apre quello della tenerezza, del conoscersi, dell'urgenza di contatto. Dell'abbraccio mostrato e "censurato" in copertina del singolo.

«Voglio vedere se mi stai ascoltando» è una frase ricorrente nel singolo che si lega alle infinite situazioni in cui l'amore vuole uscire allo scoperto attraverso le parole e non solo attraverso le emozioni. Alla fine quel desiderio di dire "Ti voglio bene", "Ti amo", "Sei importante per me" si fermano davanti agli occhi dell'altra persona, quando cerchi di capire se le orecchie sono attente e l'animo è disponibile all'ascolto. E tanto basta.

Il videoclip è stato girato a in provincia di Trapani al Cretto di Burri. È un'opera di «land art» costruita sullo stesso terreno e con le macerie di una città terremotata (Gibellina) a ricordo del desiderio di rinascita e di ricostruzione in un posto dove non sarebbe, almeno sulla carta, potuto risorgere più nulla.

Gli appuntamenti live nel 2018

16 MARZO      PARMA         Campus Industry ANTEPRIMA
17 MARZO      MILANO        Fabrique
23 MARZO      TORINO        Concordia
24 MARZO      BRESCIA       Gran Teatro Morato
25 MARZO      BOLOGNA       Estragon
27 MARZO      TRENTO        Audiorium S.ta Chiara
28 MARZO      RONCADE(TV)   New Age
31 MARZO      CATANIA       Land La Nuova Dogana
5 APRILE      PERUGIA       After Life
7 APRILE      MAGLIE (LE)   Industrie Musicali
8 APRILE      MODUGNO (BA)  New Demodè
12 APRILE     ROMA          Teatro Quirinetta
14 APRILE     NAPOLI        Hart
15 APRILE     FIRENZE       Viper Theatre