Home MusicaConcertiClaudio Baglioni con il tour «Al centro» festeggia 50 anni di carriera

Claudio Baglioni con il tour «Al centro» festeggia 50 anni di carriera

Nel 2018 partirà il tour durante il quale il pubblico, disposto a 360 gradi, avrà la possibilità di ripercorrere insieme al cantautore mezzo secolo di indimenticabili successi

28 Novembre 2017 | 14:20

Claudio Baglioni con il tour «Al centro» festeggia 50 anni di carriera

Nel 2018 partirà il tour durante il quale il pubblico, disposto a 360 gradi, avrà la possibilità di ripercorrere insieme al cantautore mezzo secolo di indimenticabili successi

 di Redazione Sorrisi

28 Novembre 2017 | 14:20 di Redazione Sorrisi

La carriera di Claudio Baglioni muove i primi passi nel 1968: a 50 anni di distanza, il cantante torna in concerto nelle arene indoor. Baglioni celebra i suoi primi 50 anni di carriera mettendosi ancora una volta in gioco, posizionando la musica «al centro» di tutto.

• Sanremo 2018: è ufficiale Claudio Baglioni anche conduttore

Il primo palco al centro è del 1991, con “Oltre una bellissima notte”, allo Stadio Flaminio di Roma. Nel 1998, per il tour “Da me a te”, si esibisce su un palco a forma di ‘croce’ di 90x40 metri posizionato al centro del prato dello Stadio Olimpico di Roma (per due sere consecutive) e di San Siro a Milano: per la prima volta, il pubblico - disposto a 360° - riempie tribune e curve in ogni ordine di posti, facendo registrare un record di presenze tutt’ora imbattuto. Sul palco, ballerini e performer, arricchiscono lo show con trovate sceniche rivoluzionarie. “Da me a te” è, inoltre, il titolo dell’inno che Baglioni scrive per i 100 anni della Federazione Italiana Giuoco Calcio. Non è il primo né l’unico inno a portare la sua firma: nel 1994, infatti, il cantautore ha scritto e interpretato “Acqua nell’acqua” per i Mondiali di Nuoto di Roma; il 2006 è l’anno di “Va’” per le Olimpiadi Invernali di Torino, mentre nel 2009 firma “Un solo mondo”, in occasione dei Mondiali di Nuoto di Roma.

E ancora una volta nella sua storia, sarà al centro il palco nelle più importanti arene indoor d’Italia nel tour che partirà a ottobre 2018, che riporterà live Claudio Baglioni. Un tour durante il quale il pubblico, disposto a 360 gradi, avrà la possibilità di ripercorrere insieme al cantautore mezzo secolo di indimenticabili successi.

I numeri di Baglioni

50 anni vissuti in musica, 20 milioni di singoli, 35 milioni di album in Italia, più di 55 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Sono i numeri essenziali di una carriera unica e irripetibile: quella di Claudio Baglioni, musicista, autore, interprete, che, dalla fine degli anni Sessanta a oggi, è riuscito a conquistare una generazione dopo l’altra, grazie a un repertorio pop, melodico e raffinato, nel quale ha saputo fondere canzone d’autore e rock, sonorità internazionali, world music e jazz, rivoluzionando il concetto stesso di performance live – il primo a inaugurare la stagione dei grandi raduni negli stadi e ancora il primo, nel 1996, a “far scomparire il palco” e portare la scena al centro delle Arene più importanti e prestigiose d’Italia – in ambito musicale, sociale e televisivo.

Le date del tour

16 ottobre al Nelson Mandela Forum di FIRENZE
19 ottobre al Pala Lottomatica di ROMA
23 ottobre al Pala Prometeo di ANCONA
26 ottobre al Mediolanum Forum di MILANO
2 novembre al Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT)
6 novembre al Pala Florio di BARI
10 novembre al Pala Sele di EBOLI (SA)
13 novembre all’Unipol Arena di BOLOGNA
16 novembre alla Kioene Arena di PADOVA
20 novembre al Pala George di MONTICHIARI (BS)
23 novembre al Pala Alpitur di TORINO