Home MusicaConcertiHome Festival 2017: da Liam Gallagher ai Duran Duran

24 Luglio 2017 | 15:00

Home Festival 2017: da Liam Gallagher ai Duran Duran

La line-up completa e tutte le informazioni

 di Valentina Cesarini

Home Festival 2017: da Liam Gallagher ai Duran Duran

La line-up completa e tutte le informazioni

Foto: Liam Gallagher  - Credit: © Olycom

24 Luglio 2017 | 15:00 di Valentina Cesarini

L’ottava edizione dell'Home Festival dura cinque giorni, dal 30 agosto (data a ingresso gratuito) fino al 3 settembre e porta in scena artisti di fama mondiale tra cui Duran Duran, Liam Gallagher, Justice, Steve Angello, The Wailers, Moderat. E sul fronte degli italiani J-Ax&Fedez, Mannarino, Marra&Guè, Afterhours, Samuel. Ci saranno otto palchi, 160 show tra live, dj set e presentazioni di libri e dibattiti culturali, ben 500 volontari coinvolti e oltre 90 aziende che lavorano dalla logistica al food.

Tra le tante novità di questa edizione, ce ne sono due molto importanti: la prima è quella che prevede acqua gratuita per il pubblico; la seconda è l’introduzione del “token”, il gettone che sostituisce il denaro vero. Inoltre, verrà dedicata un'attenzione particolare alla gestione dei rifiuti e alla sicurezza. Il biglietto per il singolo giorno costa 35 euro (più i diritti di prevendita), mentre l’abbonamento Full Festival 110 euro (+d.d.p.). I biglietti saranno disponibili in cassa a prezzo intero. La data zero (30 agosto) è gratuita.

Per ulteriori info e per acquistare i biglietti: www.homefestival.eu

Line-Up

Mercoledì 30 agosto (ingresso gratuito): Max Gazzè – Omar Pedrini – Eva Pevarello – Digital Monkey Beat Dj Set Pau (Negrita) & Dj AM:PM – Rumatera – Los Massadores – The Bastard Sons of Dioniso – Wardogs – Craven – The Brokendolls – Kani – Old 7 Years – Tytus

Giovedì 31 agosto: Duran Duran – Moderat – The Bloody Beetroots – Soulwax – Frank & The Rattlesnakes – The Horrors – M+A – Clap! Clap! – Godblesscomputers – Pop X – Demonology HiFi – Slydigs –Slander – Istituto Italiano di Cumbia All Stars – Wora Wora Washington – Vettori – I’m Not a Blonde – La Scimmia – Le Luci Del Nord

Venerdì 1 settembre: Liam Gallagher – Justice – The Wailers play “Legend” – Samuel – Planet Funk – Booka Shade – Andy C – Circa Waves – Victor Kwality – Raphael – Universal Sex Arena – Gli Sportivi – David Lion aka Lion D – Dj Christian Effe – The Quentins – Crista – Hope You're Fine Blondie

Sabato 2 settembre: Steve Angello – J-Ax & Fedez – Thegiornalisti – Chris Liebing – Kungs – Ofenbach – Hoodie Allen – You Me At Six – Angemi – Jasmine Thompson – Sfera Ebbasta & Charlie Charles – Ex-Otago – Lele Sacchi – Astroid Boys – Danko – Birthh – Mudimbi – lowlow – Ackeejuice Rockers – Elyne – Christaux – The Minis

Domenica 3 settembre: The Libertines – London Grammar – The Charlatans – Mannarino – Marra&Guè – Ghali – Afterhours – Le Luci Della Centrale Elettrica – Levante – Nikki e Dj Aladyn Tropical Pizza live dj set – Boomdabash – Wrongonyou – One Two One Two