24 Settembre 2016 | 17:46

Philip Glass con i suoi “Etudes” in concerto a Parma

Il musicista americano con Maki Namekawa e Roberto Esposito al Teatro Regio di Parma il 14 novembre 2016

 di Lorenzo Di Palma

Philip Glass con i suoi “Etudes” in concerto a Parma

Il musicista americano con Maki Namekawa e Roberto Esposito al Teatro Regio di Parma il 14 novembre 2016

Foto: Philip Glass

24 Settembre 2016 | 17:46 di Lorenzo Di Palma

Il maestro del minimalismo e delle sue evoluzioni, una vera icona della musica contemporanea, Philip Glass, sarà in Italia, lunedì 14 novembre al Teatro Regio di Parma, per un solo concerto in cui interpreterà i suoi celebri venti “Etudes”, insieme ai pianisti Maki Namekawa e Roberto Esposito.

Lo show concluderà la decima edizione di Barezzi Festival, la rassegna parmense intitolata al mecenate di Giuseppe Verdi, Antonio Barezzi, che si svolgerà quest’anno dal 3 al 14 novembre a Parma e in alcuni teatri della provincia, tra opera, musica classica e musica contemporanea.

L’americano Philip Glass (classe 1937) è tra i musicisti più noti al mondo, una leggenda vivente, ed è considerato tra i capofila del minimalismo musicale con Steve Reich, La Monte Young, Terry Riley, John Adams e uno dei giganti di quella che viene definita “musica contemporanea” colta. Sono famose le sue collaborazioni con l’ambient di Brian Eno e il pop-rock di David Bowie.