Home MusicaDischi in uscita5 nuovi album da non perdere in uscita durante l’autunno

03 Ottobre 2017 | 15:45

5 nuovi album da non perdere in uscita durante l’autunno

Taylor Swift, U2, Sam Smith e molti altri. Fino a Natale ci aspettano diverse grandi novità musicali, tra attesissimi album di debutto e importanti ritorni

 di Francesco Taranto

5 nuovi album da non perdere in uscita durante l’autunno

Taylor Swift, U2, Sam Smith e molti altri. Fino a Natale ci aspettano diverse grandi novità musicali, tra attesissimi album di debutto e importanti ritorni

03 Ottobre 2017 | 15:45 di Francesco Taranto

L’autunno è arrivato, ma almeno musicalmente non porterà con sé la sua consueta dose di foglie ingiallite, al contrario fino a dicembre vedremo molte nuove uscite interessanti, compresi alcuni grandi ritorni.

Per quanto riguarda il pop internazionale questo autunno porterà i ritorni di Taylor Swift, Sam Smith, Pink ed Eminem e due album di debutto molto attesi, per l’ex-One Direction Niall Horan e la cantante cubana Camila Cabello, ex-concorrente di X Factor USA.

L’autunno 2017 vedrà inoltre il tanto atteso nuovo album degli U2, i ritorni di Robert Plant, Beck e Morrissey e la sfida a distanza tra i due ex-Oasis, Liam e Noel Gallagher.

Anche in Italia ci saranno diversi nuovi dischi interessanti, da Gianna Nannini ai Nomadi, passando per Biagio Antonacci, la PFM e il secondo album del 2017 per il giovanissimo Riki.

Abbiamo selezionato, tra le tante, cinque uscite da non perdere, che probabilmente segneranno questa stagione musicale.

1 - Taylor Swift - «Reputation»

Uscirà a novembre il sesto album di Taylor Swift, a tre anni di distanza dal grandissimo successo di «1989».

Il disco si preannuncia più diretto ed emotivamente complesso del precedente; al momento è stato anticipato dall’electro-pop di «Look What You Made Me Do?» e la vivace jam di hip-hop dal titolo “…Ready For It?”.

La Swift è senz’altro pronta per un nuovo step verso il successo mondiale, come ci mostra anche la copertina in cui, vestita in stile Flashdance, osserva diversi titoli di giornale dedicati a lei.

• Taylor Swift, il video ufficiale di «Look What You Made Me Do»

2 - U2 - «Songs of Experience»

A dicembre faranno il proprio ritorno gli U2, con un album che era in lavorazione da circa tre anni. Bono ha dichiarato che il disco rappresenta una serie di lettere d’amore a sua moglie, i suoi figli e altre persone a lui care, come testimonia il primo singolo «You’re The Best Thing About Me».

Ma non mancheranno brani di critica sociale, soprattutto ispirati all’elezione di Donald Trump e alla guerra in Siria, per esempio nel brano «The Blackout».

• Gli U2 presentano il nuovo inedito «The Blackout»

3 - Sam Smith - (titolo sconosciuto)

Non ha ancora un titolo e una data precisa il secondo album di Sam Smith, ma è previsto per questo autunno.

Sarà sicuramente incentrato sul periodo difficile avuto dopo l’enorme successo del debutto «In The Lonely Hour», che ha venduto più di 10 milioni di copie.

Per il nuovo disco ha reclutato Timbaland e gli Stargate come produttori e il primo singolo «Too Good At Goodbyes» racconta nel suo stile inconfondibile la recente fine di una relazione.

4 - Niall Horan - «Flicker»

A fine ottobre realizzerà il suo album di debutto da solista l’ex-One Direction Niall Horan, dal titolo «Flicker».

Tra i vari membri degli 1D, il suo disco sarà il più incline alla musica folk, con diversi brani scritti alla chitarra acustica.

Horan ha dichiarato che l’album è ispirato a gruppi storici come Eagles e Fleetwood Mac, come dimostra il singolo «Slow Hands», e ha lavorato per sei mesi con lo stesso team di compositori degli One Direction per aggiungere un tocco familiare.

5 - Riki - «Mania»

Tra le uscite italiane la più attesa è probabilmente quella per il secondo album in un anno di Riki.

Il disco, dal titolo «Mania», segue infatti l’esordio con l’EP «Perdo le parole», il più venduto nel 2017 fino ad ora e certificato triplo Disco di Platino.

Dei suoi progetti futuri abbiamo parlato nel dettaglio qui. Il nuovo disco è stato anticipato dalla ballata «Se parlassero di noi», scritta dallo stesso Riki insieme a Riccardo Scirè.

• Riki, il nuovo fenomeno del pop italiano rivela le proprie mosse