Home MusicaDischi in uscita“An Italian Tale”: un disco per ricordare Giovanni D’Anzi

26 Ottobre 2016 | 21:48

“An Italian Tale”: un disco per ricordare Giovanni D’Anzi

Una ricerca musicale dei due musicisti messinesi Antonino Cicero e Luciano Troja

 di Lorenzo Di Palma

“An Italian Tale”: un disco per ricordare Giovanni D’Anzi

Una ricerca musicale dei due musicisti messinesi Antonino Cicero e Luciano Troja

Foto: Antonino Cicero e Luciano Troja  - Credit: © Francesco Libro

26 Ottobre 2016 | 21:48 di Lorenzo Di Palma

È dedicato a Giovanni D'Anzi, mitico compositore autore tra l’altro dell’”inno” di Milano, “O mia bela Madunina”, il disco di Antonino Cicero e Luciano Troja “An Italian Tale”.

Più che un tributo o un rifacimento di cover, “An Italian Tale” è un esperimento strumentale, artistico, umano, una ricerca in musica tra le storie e le canzoni di Giovanni D'Anzi, che sono state lo spunto ispiratore per due musicisti diversi per estrazione e provenienza ma affini per curiosità, intraprendenza, preparazione e fantasia. 

Antonino Cicero e Luciano Troja hanno trovato in un nucleo di canzoni di D'Anzi un territorio da esplorare reinventando - si tratta di musiche originali scritte da Troja - il rapporto tra jazz e melodia italiana, equilibri classici e songbook, per condurre l'ascoltatore tra atmosfere, suggestioni e fantasie del secolo scorso.

La loro è comunque una strana coppia, fatta da un fagotto e un pianoforte. Troja è un compositore e pianista jazz di fama internazionale (non è raro trovarlo su All About Jazz USA, Cadence o Stereophile, o vederlo dal vivo a New York), Cicero è un fagottista tra i più attivi e preparati in area classica.

A Giovanni D'Anzi (1906-1974) in Galleria a Milano è dedicata una targa che recita: "In questa galleria c'era una volta un re: Giovanni D'Anzi. Scrisse magiche note, e la più dolce serenata la cantò per Milano". Ma è autore anche di molte altre canzoni della nostra storia: “Ma l'amore no”, “Bellezza in bicicletta”, “Voglio vivere così”, “Ma le gambe”.

“An Italian Tale” è già disponibile in formato fisico, download e streaming in tutte le piattaforme digitali.