30 Marzo 2013 | 22:08

Franco Califano, è morto a 74 anni il «califfo» della canzone italiana

Roma ha detto addio oggi a Franco Califano, che si è spento all'età di 74 anni. Era malato da tempo ma non aveva mai smesso di esibirsi: l'ultimo live lo scorso 18 marzo al Sistina di Roma.

 di

Franco Califano, è morto a 74 anni il «califfo» della canzone italiana

Roma ha detto addio oggi a Franco Califano, che si è spento all'età di 74 anni. Era malato da tempo ma non aveva mai smesso di esibirsi: l'ultimo live lo scorso 18 marzo al Sistina di Roma.

Foto: ANSA/ALESSANDRO DI MEO

30 Marzo 2013 | 22:08 di

Un weekend davvero grigio e malinconico per gli appassionati della canzone, e in generale per la musica italiana, con due lutti che attraversano la penisola con tragica casualità: dopo la scomparsa del milanese Enzo Jannacci, Roma ha detto addio oggi a Franco Califano, che si è spento all’età di 74 anni.

Poeta e cantautore (tra i suoi più grandi successi il brano «Tutto il resto è noia»), durante la sua lunga, e talvolta discussa, carriera ha partecipato tre volte a Sanremo (nel 1988, nel 1994 e nel 2005) e nel 1979 ha prestato anche il suo inimitabile stile al poliziottesco italiano nel ruolo di protagonista in «Gardenia».

Era malato da tempo ma non aveva mai smesso di esibirsi: l’ultimo live lo scorso 18 marzo al Sistina di Roma. Sorrisi lo ricorda riguardando la sua performance al Festival di Sanremo nel 1988 con «Io per le strade di quartiere».

Ciao, Califfo.