24 Dicembre 2011 | 00:09

GEORGE MICHAEL è tornato a casa: «Ho vissuto il mese peggiore della mia vita»

Pallido, con poco fiato, ma finalmente in piedi e nel conforto della sua casa: venerdì pomeriggio George Michael è tornato a Londra dopo tre settimane trascorse tra la vita e la morte in un ospedale di Vienna. Ai giornalisti che lo aspettavano sotto casa ha detto: «Sono molto debole ma mi sento una meraviglia». Poi, trattenendo a stento le lacrime ha ringraziato i medici che lo hanno salvato...

 di

GEORGE MICHAEL è tornato a casa: «Ho vissuto il mese peggiore della mia vita»

Pallido, con poco fiato, ma finalmente in piedi e nel conforto della sua casa: venerdì pomeriggio George Michael è tornato a Londra dopo tre settimane trascorse tra la vita e la morte in un ospedale di Vienna. Ai giornalisti che lo aspettavano sotto casa ha detto: «Sono molto debole ma mi sento una meraviglia». Poi, trattenendo a stento le lacrime ha ringraziato i medici che lo hanno salvato...

24 Dicembre 2011 | 00:09 di

George Michael

Pallido, con poco fiato, ma finalmente in piedi e nel conforto della sua casa: venerdì pomeriggio George Michael è tornato a Londra dopo tre settimane trascorse tra la vita e la morte in un ospedale di Vienna. Ai giornalisti che lo aspettavano sotto casa ha detto: «Sono molto debole ma mi sento una meraviglia». Poi, trattenendo a stento le lacrime ha ringraziato i medici che lo hanno curato: «Ho avuto la polmonite e praticamente mi hanno tenuto in vita per tre settimane».

George Michael ha poi ammesso che le sue condizioni erano più gravi di quello che la sua famiglia e il suo fidanzato Fadi Fawaz hanno voluto far credere alla stampa durante il ricovero: «Non volevo che i miei fan si preoccupassero troppo» ha detto, aggiungendo di aver vissuto «il mese peggiore della mia vita. Ma sono incredibilmente fortunato di essere qui. Se prima delle ultime cinque settimane non ero abbastanza spirituale, sicuramente lo sono adesso».

Entrato in casa, la popstar inglese ha rassicurato ulteriormente i fan con due tweet ironici e allegri:

«hey everyone, your favourite homo is home :)))»

«I’m back and I’m proud, though not very loud…… (which, I assure you, will be temporary!) MERRY XMAS TO ALL OF YOU! ISN’T LIFE GRAND !! X»

Sorrisi.com su Twitter