21 Gennaio 2013 | 12:44

Giorgio Gaber, su Raitre lo speciale «Che tempo che fa» con Emma Marrone, Bisio e tanti altri ospiti

Questa sera su Raitre Fabio Fazio rende omaggio al grande Giorgio Gaber, scomparso il 1° gennaio di 10 anni fa, con lo speciale «Che tempo che fa: G di Gaber». A partire dalle 21.05, si ripercorreranno i momenti salienti della vita e della carriera del cantautore con tanti ospiti. Tra gli altri, Emma Marrone, Arisa e Luciana Littizzetto...

 di

Giorgio Gaber, su Raitre lo speciale «Che tempo che fa» con Emma Marrone, Bisio e tanti altri ospiti

Questa sera su Raitre Fabio Fazio rende omaggio al grande Giorgio Gaber, scomparso il 1° gennaio di 10 anni fa, con lo speciale «Che tempo che fa: G di Gaber». A partire dalle 21.05, si ripercorreranno i momenti salienti della vita e della carriera del cantautore con tanti ospiti. Tra gli altri, Emma Marrone, Arisa e Luciana Littizzetto...

Foto: Che tempo che fa

21 Gennaio 2013 | 12:44 di

Questa sera su Raitre Fabio Fazio rende omaggio al grande Giorgio Gaber, scomparso il 1° gennaio di 10 anni fa, con lo speciale «Che tempo che fa: G di Gaber». A partire dalle 21.05, si ripercorreranno i momenti salienti della vita e della carriera del cantautore anche attraverso la presenza dell’82enne Sandro Luporini, suo storico co-autore, che appare per la prima volta in televisione. Luporini, però, non parlerà. Come anticipato dal Corriere della Sera, nel corso della serata Fazio si avvicinerà al suo tavolino e leggerà alcuni passaggi del libro in cui Luporini ha raccontato come sono nate le canzoni più famose di Gaber.

Aprirà la serata Claudio Bisio con «Far finta di essere sani» e poi si succederanno al centro della scena Rocco Papaleo, Luca e Paolo, Enzo Iacchetti, Emma Marrone, Arisa, Neri Marcorè, Patti Smith, Luciana Littizzetto, Samuele Bersani, Rossana Casale, Paolo Jannacci e i Piccoli Cantori di Milano, tutti accompagnati dalla band originale di Giorgio Gaber, che si è riunita proprio per questa speciale serata (Gianni Martini alla chitarra, Luigi Campoccia al piano, Claudio De Mattei al basso, Enrico Spigno alla batteria, Corrado Sezzi alle percussioni, Luca Ravagni alle tastiere).