17 Febbraio 2015 | 15:16

Il Piper Club festeggia 50 anni di emozioni

Lo storico tempio romano del "beat" lanciò artisti come Patty Pravo, Mia Martini, Renato Zero, Loredana Berté

 di Valentina Cesarini

Il Piper Club festeggia 50 anni di emozioni

Lo storico tempio romano del "beat" lanciò artisti come Patty Pravo, Mia Martini, Renato Zero, Loredana Berté

Foto: Patty Pravo  - Credit: © www.pattypravoweb.com

17 Febbraio 2015 | 15:16 di Valentina Cesarini

In via Tagliamento 9, a Roma, questa sera si balla il beat 50's e 60's. Il mitico Piper Club spegne oggi 50 candeline. A partire dalle 22.00, una maratona di 8 ore tra musica live, video storici e Dj Set. Spettacolo live “C’era una volta il Piper...” con orchestra diretta da Alberto Laurenti, i successi beat e non solo; a seguire Dj Set Twist and Shout 50’s - 60’s. L'ingresso è gratuito.

"Piper: Discoteca simbolo della musica beat (...).
Fenomeno di costume, oggetto di vari studi sociologici,
il P. ispirava la sua linea artistica a quanto avveniva
nel mondo anglosassone, diventando riferimento di successo,
presso le nuove generazioni, della svolta musicale italiana
(Enciclopedia Treccani)

Storia

Alberigo Crocetta e Giancarlo Bornigia scovano negli anni sessanta un locale nuovo che doveva diventare cinema ma era rimasto inutilizzato. Una volta munito di "buca dell'eco" e di tutte le apparecchiature necessarie, lo arredano con opere d'arte di Warhol, Manzoni e altri, e scelgono un nome: Piper, ovvero zampognaro. L'apertura è prevista per il 17 febbraio 1965 e vengono ingaggiati per suonare The Rokes e Equipe 84. Il beat d'importazione anglosassone ha un impatto sul pubblico che nessuno poteva immaginare: ecco che il Piper Club esplode e diventa il punto di riferimento italiano per la nuova generazione di giovani che hanno voglia di scatenarsi in pista.

Patty Pravo

Ovvero Nicoletta Strambelli. La biondina che va in giro con lo pseudonimo Guy Magenta (e poi Patty Pravo) viene subito notata da Crocetta che la ingaggia per suonare; in poco tempo il suo nuovo soprannome diventa la ragazza del Piper e Patty si conferma la star della discoteca Piper Club di Roma.

Band internazionali

Dai Pink Floyd ai Genesis, da Jimi Hendrix ai Nirvana, i nomi del panorama rock internazionale che si esibiscono sul palco del Piper lasciano senza parole. Questa sera avrete la possibilità di rivivere tutte le più grandi emozioni legate al locale culto degli anni sessanta/settanta.