21 Luglio 2009 | 10:09

La Nazionale Cantanti vola in Uganda insieme con Medici con l’Africa Cuamm

Ha preso il via in queste ore una missione congiunta Nazionale Cantanti /Medici con l’Africa Cuamm. Niccolò Fabi, in qualità di membro della Nazionale Cantanti, è partito ieri, 20 luglio, alla volta della Karamoja, una delle aree più povere dell’Uganda. Il cantautore romano visiterà alcuni progetti realizzati da Medici con l’Africa Cuamm, l’ong che dal […]

 di

La Nazionale Cantanti vola in Uganda insieme con Medici con l’Africa Cuamm

Ha preso il via in queste ore una missione congiunta Nazionale Cantanti /Medici con l’Africa Cuamm. Niccolò Fabi, in qualità di membro della Nazionale Cantanti, è partito ieri, 20 luglio, alla volta della Karamoja, una delle aree più povere dell’Uganda. Il cantautore romano visiterà alcuni progetti realizzati da Medici con l’Africa Cuamm, l’ong che dal […]

21 Luglio 2009 | 10:09 di

Niccolò FabiHa preso il via in queste ore una missione congiunta Nazionale Cantanti /Medici con l’Africa Cuamm. Niccolò Fabi, in qualità di membro della Nazionale Cantanti, è partito ieri, 20 luglio, alla volta della Karamoja, una delle aree più povere dell’Uganda. Il cantautore romano visiterà alcuni progetti realizzati da Medici con l’Africa Cuamm, l’ong che dal 1950 si occupa di promuovere e tutelare la salute delle popolazioni africane.

Situata nel nord del paese, a trecento chilometri dalla capitale Kampala, vicino al confine con il Kenya, la Karamoja è un’area semi arida grande come Piemonte e Lombardia messi insieme, popolata da 1 milione di abitanti che vivono in condizioni igienico-sanitarie assai precarie. In quest’area l’82% della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà, l’aspettativa di vita alla nascita è di 47 anni, 174 bambini su mille non arrivano ai 5 anni di vita e 750 mamme su 100.000 muoiono dando alla luce i loro figli.

La missione dà l’avvio a un percorso di collaborazione con Niccolò Fabi e l’Associazione Nazionale Italiana Cantanti per favorire il coinvolgimento della società civile nella difesa del diritto alla salute.

Per maggiori informazioni: www.mediciconlafrica.org

cuamm