07 Giugno 2011 | 08:22

Lady Gaga sabato all’Europride di Roma

Mentre il suo nuovo album «Born this way» continua a dominare le classifiche in tutto il mondo, Lady Gaga si prepara a sbarcare in Italia: sabato 11 giugno parteciperà all'Europride di Roma cantando un brano al Circo Massimo, in chiusura della sfilata dell'orgoglio gay. La diva italoamericana, che ha deciso di intervenire a titolo gratuito, farà anche un breve discorso...

 di

Lady Gaga sabato all’Europride di Roma

Mentre il suo nuovo album «Born this way» continua a dominare le classifiche in tutto il mondo, Lady Gaga si prepara a sbarcare in Italia: sabato 11 giugno parteciperà all'Europride di Roma cantando un brano al Circo Massimo, in chiusura della sfilata dell'orgoglio gay. La diva italoamericana, che ha deciso di intervenire a titolo gratuito, farà anche un breve discorso...

07 Giugno 2011 | 08:22 di

Lady Gaga (foto Kikapress)

Mentre il suo nuovo album «Born this way» continua a dominare le classifiche in tutto il mondo, Lady Gaga si prepara a sbarcare in Italia: sabato 11 giugno parteciperà all’Europride di Roma cantando un brano al Circo Massimo, in chiusura della sfilata dell’orgoglio gay. La diva italoamericana, che ha deciso di intervenire a titolo gratuito, farà anche un breve discorso.

«È un segnale gigantesco» ha commentato Paolo Patanè, presidente nazionale di Arcigay e componente del comitato «RomaEuropride». «È una persona che crede nei diritti civili come elemento della democrazia». Lady Gaga sarà accompagnata sul palco da alcune drag queen vestite con i look delle più famose popstar.

Per convincere miss Germanotta è stato decisivo l’intervento di David Thorne, ambasciatore degli Stati Uniti in Italia. «Sono felice di apprendere che Lady Gaga abbia accettato di partecipare all’EuroPride 2011 di Roma» ha dichiarato l’ambasciatore. «Lady Gaga è un’attiva promotrice dei diritti della comunità LGTB (lesbo-gay-bisex-trans), che noi riteniamo molto importanti. Come il Segretario Clinton ha spesso sottolineato i diritti umani sono diritti dei gay e i diritti dei gay sono diritti umani. Sono orgoglioso che un’artista italo-americana di questa levatura venga a Roma e attendiamo con curiosità il concerto».

Soddisfazione per la presenza di Lady Gaga è stata espressa anche da Paola Concia, deputata del Pd: «Se l’artista statunitense ha deciso di partecipare all’EuroPride» ha dichiarato l’onorevole «evidentemente è perché conosce bene l’arretratezza del nostro paese su queste tematiche. E per questo la ringrazio a nome di tutti gli italiani che hanno a cuore la libertà e il rispetto dei diritti umani».