01 Luglio 2015 | 20:17

Lucca Summer Festival, al via con De Gregori e Bob Dylan

Stasera inizia la 18esima edizione del festival con grandi nomi della musica italiana ed internazionale riuniti nella città toscana

 di Giulia Ciavarelli

Lucca Summer Festival, al via con De Gregori e Bob Dylan

Stasera inizia la 18esima edizione del festival con grandi nomi della musica italiana ed internazionale riuniti nella città toscana

Foto: Francesco De Gregori durante un suo live.  - Credit: © Corbis

01 Luglio 2015 | 20:17 di Giulia Ciavarelli

Il countdown è già iniziato per quello che si conferma essere uno dei festival di musica live più importanti e attesi dell’estate. Da 18 anni Radio2 Lucca Summer Festival ospita grandi artisti della musica italiana ed internazionale, e anche quest’anno il cartellone dei concerti è a dir poco sorprendente.
Un mese di musica in una splendida città d’arte toscana che vedrà l'esibizione di cantanti come John Legend, Billy Idol, Elton John, Mark Knopfler ma anche Paolo Nutini, Robbie Williams, Lenny Kravitz, Snoop Doog e gli italiani Fedez e J-Ax.

Posti vuoti ancora per poco!BOB DYLANFrancesco De Gregori1 Luglio - Radio2 Lucca Summer Festival

Posted by Lucca Summer Festival on Mercoledì 1 luglio 2015

Ad aprire la manifestazione due grandi nomi della musica: il menestrello americano Bob Dylan e l’autore di Rimmel Francesco De Gregori che però saliranno sul palco in due momenti distinti, senza alcun duetto o collaborazione.
A precisarlo è lo stesso De Gregori che aprirà alle ore 20.00 lo show di questa sera in Piazza Napoleone: con un’ora di live a disposizione, l’artista presenterà Vivavoce, il doppio album certificato disco di platino che sta portando in giro per l’Italia con un grande riscontro positivo da parte del suo pubblico.
Nel 1998 fu proprio Bob Dylan ad inaugurare la prima edizione di questa manifestazione e stasera, dopo il successo di lunedì alle Terme di Caracalla, tornerà per festeggiare la maggiore età del festival musicale targato D’Alessandro - Galli.

Intanto l’attesa cresce sui social dell’evento: circolano video sulla preparazione del palco e tutti gli allestimenti ma anche una playlist che propone i più grandi successi dei due artisti.