Home MusicaMalika Ayane a Sanremo 2013: la scheda e le foto

03 Febbraio 2013 | 13:16

Malika Ayane a Sanremo 2013: la scheda e le foto

Le due canzoni di Malika le ha scritte Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, che ha sviluppato i temi della perdita e dell’assenza. «Sono canzoni intime» racconta Malika «che andrebbero ascoltate in cuffia, girando per Parigi in un’uggiosa giornata autunnale».

 di

Malika Ayane a Sanremo 2013: la scheda e le foto

Le due canzoni di Malika le ha scritte Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, che ha sviluppato i temi della perdita e dell’assenza. «Sono canzoni intime» racconta Malika «che andrebbero ascoltate in cuffia, girando per Parigi in un’uggiosa giornata autunnale».

Foto: © copyright Massimo Sestini

03 Febbraio 2013 | 13:16 di Redazione

Le due canzoni di Malika le ha scritte Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, che ha sviluppato i temi della perdita e dell’assenza. «Sono canzoni intime» racconta Malika «che andrebbero ascoltate in cuffia, girando per Parigi in un’uggiosa giornata autunnale. Giuliano le ha scritte dopo lunghissime telefonate nelle quali gli raccontavo i miei tormenti». Nella serata revival propone «Ma cosa hai messo nel caffè», presentata al Festival del 1969 da Riccardo Del Turco.

La curiosità: il suo primo ricordo di Sanremo è il brano «Signor tenente», proposto da Giorgio Faletti nel 1994 (arrivò secondo). Malika aveva 8 anni e quel brano fu al centro di un animato dibattito durante una gita scolastica.