11 Marzo 2009 | 17:00

Marco Carta dal 30 aprile in tour nei palasport

Marco Carta si prepara a partire per il suo primo tour nei palasport. Forte del successo dell'abum «La forza mia», che in soli quattro giorni ha raggiunto il disco di platino, il vincitore di Sanremo 2009 si esibirà nelle principali città italiane: Napoli (7 maggio), Roma (11 maggio), Torino (14 maggio), Milano (15 maggio). «Sarà una grande festa» assicurano gli organizzatori...

 di

Marco Carta dal 30 aprile in tour nei palasport

Marco Carta si prepara a partire per il suo primo tour nei palasport. Forte del successo dell'abum «La forza mia», che in soli quattro giorni ha raggiunto il disco di platino, il vincitore di Sanremo 2009 si esibirà nelle principali città italiane: Napoli (7 maggio), Roma (11 maggio), Torino (14 maggio), Milano (15 maggio). «Sarà una grande festa» assicurano gli organizzatori...

Foto: 659899_1 SIRIO_Mondadori 240 360 300 2832 4256 RGB Muci Palmiro SANREMO 2009 PROVE - Bonolis + cantanti Servizi AME_2009_1448 Diritti Mondadori

11 Marzo 2009 | 17:00 di

Marco Carta
Marco Carta

Accompagnato da una band di sette elementi, Marco Carta si prepara a partire per il suo primo tour nei palasport. Forte del successo dell’abum La forza mia, che in soli quattro giorni ha raggiunto il disco di platino, il vincitore di Sanremo 2009 si esibirà nelle principali città italiane: Napoli (7 maggio), Roma (11 maggio), Torino (14 maggio), Milano (15 maggio).

Il tour, una «grande festa» secondo gli organizzatori, prevede dieci tappe fino al 24 maggio. Riprenderà in estate toccando le più importanti localita’ turistiche italiane.

Ecco l’elenco delle prime dieci tappe:

30 aprile – Cesena - Carisport
2 maggio – Barletta (BA) – Paladisfida
3 maggio – Taranto – Palamazzola
7 maggio – Napoli – Casa della musica/Palapartenope
9 maggio – Acireale (CT) – Palasport
11 maggio – Roma – Palalottomatica
14 maggio – Torino – Palaruffini
15 maggio – Milano -  PalaSharp
23 maggio – Porto S. Giorgio (AP) – Palasavelli

Oggi. il giovane cantante sardo si è confessato ai microfoni di R101: «Le critiche ricevute fanno ormai parte del passato e, alla fine, Amici mi è servito per vincere Sanremo. Mi sono portato al Festival un grande pubblico, che mi ha votato tanto e, di conseguenza, mi ha fatto vincere. Quindi è stato tutto positivo».

Marco ha rivelato anche un suo desiderio: «Avere successo all’estero per me è un grande sogno. Il lancio sul mercato latino e sudamericano, però, è ancora lontano. Sto pressando la mia casa discografica per fare il prima possibile. Loro lo sanno e cercheranno di accontentarmi al più  presto»

Sul rapporto con i propri fan, infine, Carta ha detto a R101 di essere molto contento spiegando il perché: «Il mio rapporto con loro è sensazionale, è quasi un rapporto confidenziale. Chiacchieriamo in chat anche per ore. Riesco a parlare con moltissima gente, ma non con tutti, perché a volte sono troppi».