27 Febbraio 2013 | 11:45

Michael Bublé torna il 16 aprile con l’album «To be loved», dove rende omaggio ai suoi miti

Dopo la scorpacciata natalizia, il re dei crooner Michael Bublé sta per tornare con il suo sesto album. La data per questo atteso ritorno è il 19 aprile, giorno in cui sarà disponibile il suo nuovo lavoro «To be loved». Il primo singolo è «It's a beautiful day»...

 di

Michael Bublé torna il 16 aprile con l’album «To be loved», dove rende omaggio ai suoi miti

Dopo la scorpacciata natalizia, il re dei crooner Michael Bublé sta per tornare con il suo sesto album. La data per questo atteso ritorno è il 19 aprile, giorno in cui sarà disponibile il suo nuovo lavoro «To be loved». Il primo singolo è «It's a beautiful day»...

27 Febbraio 2013 | 11:45 di

Dopo la scorpacciata natalizia, il re dei crooner Michael Bublé sta per tornare con il suo sesto album. La data per questo atteso ritorno è il 16 aprile, giorno in cui sarà disponibile il suo nuovo lavoro «To be loved».

Un album che presenta quattro brani inediti e dieci cover di artisti che rappresentano autentici miti per il cantante canadese: ci saranno, tra gli altri brani, «To love somebody» dei Bee Gees, «Who’s loving you» dei Jackson Five, un capolavoro di Elvis come «Have I told you lately» e «Nontheless» di Dean Martin.

Tra gli ospiti dell’album, spicca l’attrice Reese Whiterspoon che affiancherà Bublé in «Something stupid» di Frank e Nancy Sinatra, come già aveva fatto in passato Robbie Williams scegliendo Nicole Kidman.

Tra i brani originali ci sarà anche un duetto con un altra popstar canadese, Bryan Adams, in «After all». Il primo singolo, «It’s a beautiful day», è pronto a sbarcare in radio a partire dal 1 marzo.

Ecco un piccolo assaggio.