17 Giugno 2013 | 15:18

Mina, nel cofanetto «InDVDbile» tante chicche per i fan, tra filmati introvabili e rarità

È pieno di chicche «InDVDbile», il cofanetto di Mina in uscita martedì 18 giugno. Un esempio? La leggendaria cantante che interpreta in smoking «E poi» cantandola in quattro lingue diverse...

 di

Mina, nel cofanetto «InDVDbile» tante chicche per i fan, tra filmati introvabili e rarità

È pieno di chicche «InDVDbile», il cofanetto di Mina in uscita martedì 18 giugno. Un esempio? La leggendaria cantante che interpreta in smoking «E poi» cantandola in quattro lingue diverse...

17 Giugno 2013 | 15:18 di

È pieno di chicche «InDVDbile», il cofanetto di Mina in uscita martedì 18 giugno. Un esempio? La leggendaria cantante che interpreta in smoking «E poi» cantandola in quattro lingue diverse.

La raccolta riunisce per la prima volta tutto il materiale video girato da Mina al di fuori della Rai. Lo spiega suo figlio Massimiliano Pani all’Ansa: «Stiamo cercando di mettere a disposizione le cose belle e introvabili che Mina ha realizzato nella sua carriera, contrariamente a chi lo fa postumo, cosa che trovo un po’ di cattivo gusto. Mina ha supervisionato tutto e si è stupita: non se ne ricordava molti di questi suoi lavori. Lei non è una che si riguarda, va sempre oltre, sempre avanti, quello che ha fatto ha fatto».

Il cofanetto, distribuito dalla Artist First, raccoglie i dvd «Mina In Studio», «Mina dei Caroselli Barilla», «Mina dalla Bussola Live ’72» e la novità assoluta «Mina nei Caroselli Tassoni». E ogni dvd presenta filmati mai pubblicati prima e altre perle d’archivio. «I Caroselli Barilla erano girati da grandi registi, da Zurlini a Falqui, da Trapani a Gherardi» spiega Pani. «In uno spot fu addirittura fatta realizzare a Ceroli una scultura per farla poi bruciare durante le riprese».

Questa nuova edizione ha anche uno spot in più rispetto alla precedente, un’inedita versione di «C’è più samba»: «Sono spot che raccontano anche lo spaccato di un’epoca» continua Pani. «Oltre a essere una testimonianza di Caroselli che hanno vinto molti premi’».

«Mina in Studio», pubblicato nel 2001 e da oltre 10 anni fuori catalogo, contiene il filmato inedito di «La barca» e quello di «Blue Moon», presente finora solo come traccia rom nell’album «L’allieva» del 2005.

Nel box è incluso anche un ricco libro fotografico con immagini inedite di Mina ritratta sui set durante la lavorazione. «Questo cofanetto farà conoscere Mina anche ai più giovani. Mio figlio maggiore, ad esempio, non l’ha mai vista in quella veste…» conclude Pani.