03 Novembre 2015 | 09:13

Modà, «Passione maledetta» esce il 27 novembre, info e cover

Il settimo album di inediti della band arriva a quasi tre anni dal successo di «Gioia». È già disponibile in pre-order su iTunes

 di Antonio Mustara

Uscirà il 27 novembre «Passione maledetta», l'atteso album dei Modà, il primo di inediti da quasi tre anni a questa parte. Lo rivela Kekko Silvestre, leader della band milanese, nel servizio di copertina del numero di Sorrisi in edicola dal 3 novembre. L'album è già in pre-order su iTunes.

Come dimostrano le sonorità del singolo «E non c'è mai una fine», si tratta di un ritorno nel segno della continuità: «È il nostro modo di fare musica» dice Kekko. «Restiamo nazionalpopolari, con le nostre sfumature rock». 

Nell'intervista, Kekko Silvestre rivela i titoli e l'ispirazione di alcuni brani: «Nel brano “Francesco”, che ho scritto per mia figlia Gioia, le racconto quanto è difficile essere genitori; “Stella cadente” potrebbe diventare la nuova “Tappeto di fragole”,  mentre “California” è nata dopo una vacanza, la prima che ho fatto dopo cinque anni in cui non ci eravamo mai fermati». Il brano «Ti passerà» («forse la canzone più rock che abbiamo inciso» dice Kekko) nasce come augurio di pronta guarigione per Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, dopo l'infortunio di un paio d'anni fa. «È solo colpa mia» è invece la canzone preferita di Gioia.

Il disco è stato realizzato con la consulenza di Diego Calvetti, mentre il suono è stato curato da Marco Barusso. Gli archi di «E non c'è mai una fine» sono curati da Davide Rossi, lo stesso di «Viva la Vida» dei Coldplay e «L'anima vola» di Elisa.