Home MusicaNewsBeyoncé compie 35 anni

04 Settembre 2016 | 09:48

Beyoncé compie 35 anni

Il debutto nel 1997 – a soli 16 anni – con il girl group “Destiny's Child”. Poi la carriera da solista. Nella sua vita anche cinema e moda

 di Daniele Ceccherini

Beyoncé compie 35 anni

Il debutto nel 1997 – a soli 16 anni – con il girl group “Destiny's Child”. Poi la carriera da solista. Nella sua vita anche cinema e moda

Foto: Beyoncé  - Credit: © Splashnews

04 Settembre 2016 | 09:48 di Daniele Ceccherini

Compie 35 anni il 4 settembre Beyoncé, all'anagrafe Beyoncé Giselle Knowles-Carter, la cantante americana che ha iniziato la sua carriera a soli 16 anni fondando, nel 1997, insieme alla cugina Kelly Rowland e alla cantante Michelle Williams, il gruppo delle “Destiny's Child”. Nel 2003 Beyoncé ottiene il suo primo successo da solista il suo primo album: si tratta di “Dangerously in Love”, in cui ci sono tormentoni come “Crazy in Love”, “Naughty Girl” e “Baby Boy”, insieme a Sean Paul.


Le “Destiny's Child” si sciolgono nel 2006, ma Beyoncé non si dà per vinta e proprio in quell'anno pubblica il suo secondo disco: “B'Day”, che si piazza subito in vetta alla classifica di della Billboard 200. Due anni dopo è la volta del terzo album da solista: “I Am... Sasha Fierce”, che include canzone diventate poi hit, come “If I Were a Boy”, “Halo”, “Sweet Dreams” e “Single Ladies (Put a Ring on It)”. Il quarto album arriva solo nel 2011, dopo la gravidanza, ed entra direttamente alla posizione 20 della Billboard Hot 100 divenendo il suo secondo esordio più alto Del 2013 è il suo quinto disco, omonimo, che raggiunge la prima posizione della Billboard 200 in soli tre giorni. Il 23 aprile 2016 esce a sorpresa il suo sesto album “Lemonade”, promosso dai singoli “Formation”, “Sorry” e “Hold Up”.

Nominata 47 volte ai Grammy Award, Beyoncé ha ottenuto 20 vittorie – 17 delle quali da solista – ed è seconda, tra le artiste di sesso femminile, solo ad Alison Krauss. In tutto il mondo ha venduto oltre 190 milioni di dischi, di cui 70 milioni con le “Destiny's Child” e 120 da solista. Nel 2010 su 10 nomination ai Grammy ne ha portati a casa 6, entrando nel record per il "Maggior numero di Grammy vinti da un'artista donna in una sola serata"[8] tra cu. La più importante rivista musicale statunitense, “Billboard”, l'ha eletta “artista femminile del decennio 2000-2010”.

Nel novembre 2011, secondo la televisione scozzese STV, Beyoncé è l'artista più pagata al mondo con esibizioni che hanno toccato la cifra di 71.040 sterline al minuto. Ma non c'è solo la musica: a febbraio 2013, “GQ Magazine” la elegge donna più sexy del 21º secolo permettendole di comparire sulla copertina del mese. Nel 2014 la rivista “Time” la riconferma tra le 100 persone più influenti al mondo, dedicandole persino la copertina di quel numero.

Beyoncé è anche attrice e stilista: la sua esecuzione nel film “Dreamgirls” le ha riservato 2 nomination ai Golden Globe, mentre nel 2005 ha creato la sua linea di moda, la “House of Deréon” e nel 2010 anche una sua linea di profumi. Nel 2016 crea la linea sportiva d'abbigliamento “Ivy Park”, dedicata alla figlia. Nel 2008 ha sposato il rapper Jay-Z con il quale, nel gennaio 2012 ha avuto una bambina, Blue Ivy Carter.