Home MusicaNews«Beyond Bollywood», da Mumbai a Milano il musical dei record

30 Settembre 2016 | 11:10

«Beyond Bollywood», da Mumbai a Milano il musical dei record

Al Teatro degli Arcimboldi, dal 4 al 9 ottobre, va in scena lo show indiano che ha stregato mezza Europa

 di Alberto Rivaroli

«Beyond Bollywood», da Mumbai a Milano il musical dei record

Al Teatro degli Arcimboldi, dal 4 al 9 ottobre, va in scena lo show indiano che ha stregato mezza Europa

Foto: una scena del musical

30 Settembre 2016 | 11:10 di Alberto Rivaroli

Spesso, quando si parla di Bollywood (il gioco di parole che, fondendo le parole Bombay e Hollywood, indica il quartier generale del cinema indiano) si pensa esclusivamente ai film. In realtà in India nascono anche musical di alto livello che, mescolando sentimento, ritmo e folklore, conquistano il pubblico di tutto il mondo.

È il caso di «Beyond Bollywood», lo spettacolare show scritto, diretto e coreografato da Rajeev Goswami che  - dopo aver commosso e divertito mezza Europa - approda dal 4 al 9 ottobre al Teatro degli Arcimboldi di Milano. La scorsa primavera, al Palladium di Londra, lo hanno applaudito in 60 repliche ben 50.000 persone, mentre nelle settimane passare è stato in cartellone tra l'altro a Dusseldorf, Bruxelles, Anversa e l'Aja.

Raccontando la storia di una ragazza indiana, Shaily (Ana Ilmi), che lascia Monaco di Baviera, la città dove vive, per tornare in patria, esaudendo così l'ultimo desiderio della madre, il musical si dipana per due ore descrivendo le emozioni della protagonista e dei suoi pittoreschi compagni di viaggio. Le loro avventure offrono lo spunto per coinvolgere gli spettatori in un viaggio alla scoperta di un Paese capace di regalare sensazioni uniche tra danza, musica e scenografie spettacolari.

Imponente la produzione, che propone oltre 700 costumi e un corpo di ballo di 20 artisti, che affiancano gli attori in uno spettacolo che coinvolge in maniera sorprendente.