Michele Bravi: «Diamanti», il nuovo singolo e video

Scritto da Federica Abbate e Andrea Amati, il brano è il terzo estratto dal fortunato album «Anime di carta»

19 Settembre 2017 | 16:00

Michele Bravi: «Diamanti», il nuovo singolo e video

Scritto da Federica Abbate e Andrea Amati, il brano è il terzo estratto dal fortunato album «Anime di carta»

 di Giulia Ciavarelli

19 Settembre 2017 | 16:00 di Giulia Ciavarelli

Il suo post-Sanremo è stato ricco di occasioni preziose, e ora per Michele Bravi è arrivato il momento di riunire le sue «Anime di carta» e presentarle dal vivo ai suoi fan. Un album diretto, potente che racconta la fine di una storia d'amore con una consapevolezza musicale acquisita e ritrovata con il tempo.

Michele Bravi in redazione per presentare Anime di Carta

Dopo la ballata sanremese dal titolo «Il diario degli errori» e la ritmata «Solo un pò», il 15 settembre Michele propone come terzo singolo il brano «Diamanti». La terza traccia del disco si allinea alle già presenti sonorità moderne contenute all'interno del progetto ed è firmato dalla penna di Andrea Amati e Federica Abbate (ha fatto da poco il suo debutto come cantautrice con il brano «Fiori sul balcone»).

«Ci si accorge sempre tardi delle cose andate via, delle favole da grandi sempre senti nostalgia» canta Michele: il brano racconta il momento in cui ci rendiamo conto del valore vero dei sentimenti e l'importanza delle emozioni solo quando non li si sta più vivendo. Non possiamo riprendere le "stagioni del passato", perché ormai è troppo tardi.

«Le Anime di Carta descrivono mille forme, con mille sfumature diverse, con infinite varietà di grafia e trama. E questa volta, guardandosi negli occhi e parlandosi da vicino, si racconteranno dal vivo», e aggiungiamo per la prima volta. Il disco prenderà forma sul palco a partire dal 3 novembre, data di inizio de "Anime di carta Tour – Nuove Pagine": la nuova esperienza live toccherà le principali città italiane con nove imperdibili concerti. 

«La vera vita di un disco sta nel momento esatto in cui la musica che ti racconta, che racconta la tua storia non si muove più solo nella tua testa, ma è un coro che la canta, sono dei musicisti che insieme a te la descrivono, sono le persone che la accolgono proprio lì davanti a te» afferma Michele. Non solo: qualche mese fa, l'artista aveva anticipato su YouTube una piccola sorpresa per tutti i fan: «Di solito, si parte con il disco e poi si fa il tour. Questa volta, invece, ho bisogno di vedere le vostre facce mentre canterò nuove canzoni. Vorrei creare un momento esclusivo con voi dove poter respirare le canzoni, per la prima volta, dal vivo».

«Anime di carta Tour – Nuove Pagine», le date