30 Aprile 2016 | 15:28

Rocco Tanica, stop ai live con Elio e le Storie Tese

Il tastierista si è congedato dalle performance dal vivo, ma non si tratta di un addio: continua l'impegno in studio al fianco della band

 di Caterina Maconi

Foto: Rocco Tanica
Credit: © SplashNews

Una notizia spiazzante, anche se le voci circolavano da tempo: Rocco Tanica lascia Elio e le Storie Tese. O meglio, non suonerà più dal vivo con loro.

L'annuncio ufficiale è arrivato venerdì 29 aprile dal Forum di Assago, dove la band era impegnata nel Piccoli Energumeni Tour, che fa seguito all’uscita dell’album Figgatta de Blanc.
Sergio Conforti, questo il nome di Tanica, ha comunicato la sua decisione: "Grazie per 35 anni molto divertenti, è stato un bellissimo giro di giostra".

Il tastierista ha poi chiarito che non si tratta di un vero addio e che continuerà la sua collaborazione con la band per progetti in studio, più in generale per tutte le attività collaterali. Quella che accusa è stanchezza e incapacità di seguire i ritmi del palcoscenico "ho scoperto di non avere il fisico per il rock", ha precisato, autodefinendosi come il Syd Barrett vivo degli Elio e Le Storie Tese.

Insomma, il Piccoli Energumeni Tour ha ora il sapore di un addio. Rocco Tanica fa sapere che tornerà ancora sul palco durante alcune delle prossime tappe in programma. Sarà lo "special guest" della band in formazione allargata con Vittorio Cosma alle tastiere ed eseguirà storici brani come Il vitello dai piedi di balsa, Shpalman o Cara ti amo.