11 Novembre 2015 | 15:00

Tullio De Piscopo: 50 anni di carriera

«In questo lavoro doveva esserci anche il mio amico Pino Daniele». Il 13 novembre esce il triplo cd con 3 brani inediti tra cui 'Destino e speranza'

 di Valentina Cesarini

Foto: Tullio De Piscopo nel 1991
Credit: © Mondadori

Esce il 13 novembre il cofanetto di Tullio De Piscopo dal titolo '50. Musica senza padrone - 1965/2015'. Il triplo CD, che celebra i 50 anni di carriera del musicista raccoglie la 'summa' della produzione di Tullio De Piscopo, che con il suo stile unico è riuscito a portare la batteria dall’ultima fila del palco al centro della scena, divenendo protagonista, icona riconoscibile e riconosciuta del panorama jazz e pop internazionale. Ognuna delle 56 tracce contenute nel triplo cd, racchiude l’anima di questo artista, il carattere, il cuore e l’ironia. Ognuna è un pezzo della sua vita, umana e artistica, che s’intreccia a doppio filo con la storia della musica italiana e internazionale, dagli anni 60 fino ai giorni nostri.

Nella raccolta compaiono molti nomi di amici e colleghi, tra cui Pino Daniele, al quale De Piscopo dedica uno dei tre inediti presenti, "Destino e Speranza".

Dall’incontro con Fabrizio De André con “Volta la carta”, a Franco Battiato con “L’era del cinghiale bianco”, a Mina con “Il nostro caro angelo”, dal baule dei ricordi riemergono le prestigiose collaborazioni in cui il groove della batteria di De Piscopo ha fatto la differenza e dato spirito e impulso a produzioni diventate famosissime. Proseguendo nella tracklist s'incontra la voce di Fausto Leali in “Libero”, l’armonica di Edoardo Bennato in “A cuoppo Cupo”, il clarinetto di Lucio Dalla in “NAMINA”. E ancora brani come “Gay Cavalier” (Richie Havens), “Nave ‘e Guerra”, e il successo internazionale “Stop Bajon” che legano indissolubilmente De Piscopo e Pino Daniele, considerato un "fratello in blues".

"Sento molto 'Destino e speranza'. Era difficile - racconta De Piscopo - poter scrivere una cosa su Pino o per lui dopo la sua morte. In molti ci hanno provato. Questo brano è una dedica che rimane quasi 'dentro di me', sono sensazioni, emozioni.... E chi è molto sensibile riuscirà sicuramente a coglierle. In questo lavoro - rivela - doveva esserci anche lui, mi aveva promesso che avrebbe scritto una sorta di introduzione e anche una poesia all'interno del booklet. Non è stato possibile, ma io volevo che ci fosse lo stesso e l'ho fatto a modo mio".

Tullio De Piscopo - 50 Musica Senza Padrone Instore Tour

Tullio De Piscopo ci ha mandato un video per ricordarvi l’uscita del suo nuovo album e le date dei suoi instore!#50MusicaSenzaPadrone esce questo venerdì ma puoi già ordinarlo ORA su Amazon http://goo.gl/FlwFlZ

Posted by Warner Music Italy on Mercoledì 11 novembre 2015

Tullio presenterà il triplo cd con una serie di appuntamenti instore a la Feltrinelli: il 13 novembre a Milano (Piazza Piemonte, 2), il 16 novembre a Roma (Via Appia Nuova, 427), il 20 novembre a Napoli (P.zza Dei Martiri). Dal 26 novembre tornerà live con il tour 'Tullio De Piscopo & Friends – Ritmo e Passione'.

Sul palco con lui, anche Joe Amoruso e la Nuova Compagnia Di Canto Popolare. Queste le prime date in calendario: 26 novembre Pietrasanta – LU (Teatro Comunale), 28 novembre Milano (Auditorium), 4 dicembre Ascoli Piceno (Teatro Basso), 9 dicembre Napoli (Auditorium Rai), 11 dicembre Cosenza (Teatro Rendano), 16 dicembre Catania (Teatro Metropolitan), 17 dicembre Palermo (Teatro Golden), 19 dicembre Bari (Teatro Palazzo), 30 dicembre Roma (Teatro Quirino), 4 gennaio Sorrento (Teatro Armida).