18 Febbraio 2009 | 17:36

Niente giallo per Nir Lavi

Tocca al trentenne modello israeliano Nir Lavi far lustrare gli occhi  al pubblico femminile del Festival. Nel suo camerino, fiori, una  bottiglia di vino rosso e gli abiti di Ermanno Scervino tra cui uno  smoking di jeans nero abbinato a una t-shirt scollata. Nell’attesa di  salire sul palco ascolta nel suo ipod musiche degli U2 […]

 di

Niente giallo per Nir Lavi

Tocca al trentenne modello israeliano Nir Lavi far lustrare gli occhi  al pubblico femminile del Festival. Nel suo camerino, fiori, una  bottiglia di vino rosso e gli abiti di Ermanno Scervino tra cui uno  smoking di jeans nero abbinato a una t-shirt scollata. Nell’attesa di  salire sul palco ascolta nel suo ipod musiche degli U2 […]

18 Febbraio 2009 | 17:36 di

Nir Lavi
Nir Lavi

Tocca al trentenne modello israeliano Nir Lavi far lustrare gli occhi 
al pubblico femminile del Festival. Nel suo camerino, fiori, una 
bottiglia di vino rosso e gli abiti di Ermanno Scervino tra cui uno 
smoking di jeans nero abbinato a una t-shirt scollata. Nell’attesa di 
salire sul palco ascolta nel suo ipod musiche degli U2 e Oasis. Odia 
il colore giallo. Ma c’è anche una brutta notizia per le sue fans: è 
legatissimo alla moglie che chiama continuamente al telefono.