03 Febbraio 2013 | 13:00

Raphael Gualazzi a Sanremo 2013: la scheda e le foto

Riservato e un po’ impacciato, ma strepitoso al pianoforte. Queste sono le caratteristiche di Raphael Gualazzi, che torna al Festival dopo aver vinto due anni fa nella sezione Giovani con «Follia d’amore».

 di

Raphael Gualazzi a Sanremo 2013: la scheda e le foto

Riservato e un po’ impacciato, ma strepitoso al pianoforte. Queste sono le caratteristiche di Raphael Gualazzi, che torna al Festival dopo aver vinto due anni fa nella sezione Giovani con «Follia d’amore».

Foto: © copyright Carlos Folgoso/Massimo Sestini

03 Febbraio 2013 | 13:00 di

Riservato e un po’ impacciato, ma strepitoso al pianoforte. Queste sono le caratteristiche di Raphael Gualazzi, che torna al Festival dopo aver vinto due anni fa nella sezione Giovani con «Follia d’amore». Formatosi tra Pesaro e Urbino, dove è nato, ha trascorso quest’ultimo anno a Londra, dove sono nate le canzoni in gara in quest’edizione. «Londra, Parigi o New York» dice il musicista «per me fa lo stesso. Mi sento a casa dove posso ascoltare buona musica e fare incontri giusti, come Vincent Mendoza, già collaboratore di Robbie Williams, che per me ha arrangiato “Sai”». Nella serata «Sanremo Story» proporrà «Luce», con cui Elisa vinse nel 2001.