29 Gennaio 2015 | 15:32

Festival di Sanremo: il successo dei cantanti perdenti

Chi ha detto che per far carriera bisogna per forza arrivare primi a Sanremo? La storia del Festival è piena di artisti che sono arrivati anche ultimi prima di raggiungere le vette più alte del successo

 di Marianna Ninni

Festival di Sanremo: il successo dei cantanti perdenti

Chi ha detto che per far carriera bisogna per forza arrivare primi a Sanremo? La storia del Festival è piena di artisti che sono arrivati anche ultimi prima di raggiungere le vette più alte del successo

 - Credit: © Mondadori Foto

29 Gennaio 2015 | 15:32 di Marianna Ninni

Per molti artisti italiani il Festival di Sanremo è stato un vero e proprio trampolino di lancio. Dietro il passaggio quasi obbligato di tanti cantanti dal Teatro dell’Ariston si cela sicuramente la voglia di esibirsi su un palco dove sono passati alcuni tra i più grandi artisti della storia musicale italiana e il desiderio di rendersi visibili a un pubblico, quello televisivo, ampio e variegato. Se la carriera di alcuni artisti deve quasi tutto al Festival, ci sono casi in cui neanche la vittoria è riuscita ad assicurare l’esito sperato. Se c’è una lezione che abbiamo imparato nel corso dei tanti Festival della Canzone Italiana è che vittoria non è sempre sinonimo di successo. Così ai tanti che sono riusciti a trovare uno spazio nel complicato universo musicale attraverso la conquista del primo posto o grazie alla capacità di costruirsi un proprio percorso personale, si associano tanti altri artisti vincitori e finiti nel dimenticatoio. Ci sono poi dei casi particolari. Si tratta di quei cantanti che pur arrivando in finale non sono riusciti a strappare un posto sul podio o quelli che, seppur ben piazzati in classifica, non sono riusciti a convincere del tutto la critica che li ha spesso ignorati. Alcuni di questi cantanti, però, sono poi diventati molto celebri. Altri sono ancora oggi ricordati per canzoni indimenticabili. Noi ne abbiamo scelti cinque.