21 Gennaio 2015 | 15:08

Festival di Sanremo: che fine hanno fatto i cantanti dimenticati

Un viaggio tra le diverse edizioni del Festival della Canzone Italiana alla riscoperta di quei cantanti scomparsi dalle scene

 di Marianna Ninni

Festival di Sanremo: che fine hanno fatto i cantanti dimenticati

Un viaggio tra le diverse edizioni del Festival della Canzone Italiana alla riscoperta di quei cantanti scomparsi dalle scene

21 Gennaio 2015 | 15:08 di Marianna Ninni

Trampolino di lancio per molti, il Festival di Sanremo è stato però solcato anche da numerosi interpreti finiti nel dimenticatoio. A ripercorrere la storia del Festival della Canzone Italiana tornano in mente nomi di cantanti che Sanremo l’hanno persino vinto senza tuttavia riuscire a farsi strada nel complicato scenario musicale italiano. Una condizione che non ha risparmiato nessuno e ha colpito diversi cantanti dagli esordi del Festival a oggi. I più giovani sicuramente non possono ricordare Tiziana Rivale, vincitrice del Festival nei primi anni ’80 né Franco Tozzi, fratello del più noto Umberto, che partecipò a Sanremo negli anni ’60 senza riuscire a replicarne il successo. Poco noto ai più anche il Gruppo Italiano che partecipò al Festival nel 1984 per poi finire nel dimenticatoio. Eppure questo gruppo sconosciuto alla massa è lo stesso che ha lanciato un celebre successo che ancora oggi  risuona in più occasioni nelle discoteche italiane. Passiamo ai Festival più recenti. Impossibile non riportare alla mente I Jalisse, il duo composto da marito e moglie che vinse l’edizione del 1997. Diamo uno sguardo alle dieci meteore del Festival di Sanremo finite nel buio pescando tra quelle degli ultimi trent’anni.