12 Febbraio 2015 | 17:03

Gli Spandau Ballet ospiti a Sanremo 2015, a 30 anni dalla prima volta

La loro prima volta al Festival di Sanremo risale al 1985 e questa sera la band simbolo degli anni '80 tornerà sul palco dell'Ariston

 di Manuela Puglisi

Gli Spandau Ballet ospiti a Sanremo 2015, a 30 anni dalla prima volta

La loro prima volta al Festival di Sanremo risale al 1985 e questa sera la band simbolo degli anni '80 tornerà sul palco dell'Ariston

Foto: Gli Spandau Ballet ai tempi d'oro  - Credit: © Corbis

12 Febbraio 2015 | 17:03 di Manuela Puglisi

Questa sera saranno ospiti al Festival di Sanremo 2015 gli Spandau Ballet, la band simbolo degli anni '80 calcherà il palco dell'Ariston insieme ai Saint Motel e a Luca e Paolo. Per la serata dedicata alle cover, Carlo Conti ha deciso di far tornare al festival i fratelli Gary e Martin Kemp, Steve Norman, Tony Hadley e John Keeble.

Leggi anche l'intervista esclusiva rilasciata dagli Spandau Ballet a Sorrisi lo scorso ottobre.

Per il gruppo britannico l'esordio sanremese risale a trent'anni fa quando, nel 1985, avevano portato in Italia I'll Fly for you. Come si legge dal loro profilo Facebook quella performance "Ha cementato il legame speciale che la band ha con l'Italia". Qui il video dell'esibizione di allora.

Ai tempi dell'esordio a Sanremo c'era anche Carlo Conti che ha raccontato "Alla mia prima partecipazione al Festival, come inviato di una radio fiorentina, provai a intervistarli senza successo, spero di riuscirci stavolta".
Dopo essersi riuniti nel 2009, con l'album Once More, gli Spandau Ballet sono in giro per il Soul Boys of the Western World tour, e suoneranno a Milano, Torino, Padova, Firenze e Roma.

La Compilation ufficiale di Sanremo è in edicola con Tv Sorrisi e Canzoni a partire da venerdì 13 febbraio a euro 14.90.