12 Febbraio 2015 | 09:53

Sanremo 2015, gli ascolti della seconda serata

La seconda serata del 65° Festival di Sanremo ha ottenuto una media d’ascolto di 10.091.000 spettatori (41,67%), in crescita rispetto alla seconda serata del 2014

 di Antonio Mustara

Sanremo 2015, gli ascolti della seconda serata

La seconda serata del 65° Festival di Sanremo ha ottenuto una media d’ascolto di 10.091.000 spettatori (41,67%), in crescita rispetto alla seconda serata del 2014

Foto: Carlo Conti e Biagio Antonacci  - Credit: © Olycom

12 Febbraio 2015 | 09:53 di Antonio Mustara

La seconda serata del 65° Festival di Sanremo ha ottenuto una media d’ascolto di 11.013.000 spettatori nella prima parte pari a uno share del 40,64%. Nella seconda parte la media è stata di 6.475.000 spettatori (49,80%). La media ponderata è di 10.091.000 spettatori (41,67%)

Il picco di ascolto per numero di spettatori (13,3 milioni) si è avuto alla fine dell'esibizione di Biagio Antonacci, il picco per share (53,2%) alla fine dell'esibizione di Conchita Wurst. 

L'anteprima Sanremo Start, dedicata alle Nuove Proposte, è stato vista da 9.069.000 spettatori (29.84%).

Un anno fa, la seconda serata di Sanremo 2014 ottenne una media di 8.926.000 spettatori nella prima parte (33,52%), 3.784.000 spettatori (37,59%) nella seconda. La media complessiva fu di 7.710.000 spettatori (33,95%).

Su Canale 5, Il segreto ha registrato una media di 3.987.000 spettatori (14,68%), mentre Chi l'ha visto? su Raitre è stato visto da 2.272.000 spettatori (8,59%)

Sanremo 2015, gli ascolti della prima serata del Festival