23 Gennaio 2015 | 15:31

Sanremo 2015: il quinto festival di Raf

Quest'anno Raf torna a Sanremo con "Come una Favola", a più di vent'anni dall'ultima partecipazione al festival

 di Manuela Puglisi

Sanremo 2015: il quinto festival di Raf

Quest'anno Raf torna a Sanremo con "Come una Favola", a più di vent'anni dall'ultima partecipazione al festival

 - Credit: © Splashnews

23 Gennaio 2015 | 15:31 di Manuela Puglisi

Questa 65esima edizione del Festival di Sanremo vedrà il ritorno di Raf, con Come una favola. Il brano anticipa il nuovo album del cantante, la cui lavorazione è stata annunciata lo scorso ottobre e di cui ancora non si conosce il titolo.

Raf a Sanremo non è certo un novellino, il suo debutto risale al 1987, quando scrisse la musica di Si può dare di più, brano vincitore del festival di quell'anno, cantato da Umberto Tozzi, Enrico Ruggeri e Gianni Morandi. La prima partecipazione vera e propria, in veste di cantante, arriva l'anno successivo, nell'1988 fu la volta di Inevitabile Follia che anticipava l'album Svegliarsi un anno fa. Nel 1989, a Sanremo per il terzo anno di fila, porta Cosa resterà degli anni '80, entrando di diritto nel pantheon del pop italiano, pur essendosi classificato solo quindicesimo. Sono gli anni novanta, infatti, quelli delle hit che lo consacrano. Dopo una breve pausa, nel 1991 è di nuovo sul palco dell'Ariston con Oggi un dio non ho.

Inizia il periodo d'oro degli anni '90, con grandi successi come Il battito animale e Sei la più bella del mondo, dopo una lieve battuta di arresto, torna più forte che mai con il singolo Infinito. Tratto dall'album del 2001 Iperbole, il brano è la hit dell'estate, scala la classifica dei singoli più venduti e raggiunge la vetta.