21 Febbraio 2009 | 13:03

Simona Molinari: «La vittoria di Arisa mette d’accordo tutti»

La vittoria di Arisa fra le Proposte 2009 del Festival di Sanremo con «Semplicità» a quanto sembra non divide gli animi delle altre rivali. La splendida Simona Molinari, tra le favorite con la sua jazzata «Egocentrica», viene intercettata da Sorrisi.com durante la notte, al Casinò: «È un successo meritatissimo, che mette d’accordo tutti» dice. «Se […]

 di

Simona Molinari: «La vittoria di Arisa mette d’accordo tutti»

La vittoria di Arisa fra le Proposte 2009 del Festival di Sanremo con «Semplicità» a quanto sembra non divide gli animi delle altre rivali. La splendida Simona Molinari, tra le favorite con la sua jazzata «Egocentrica», viene intercettata da Sorrisi.com durante la notte, al Casinò: «È un successo meritatissimo, che mette d’accordo tutti» dice. «Se […]

Foto: La vittoria di Arisa fra le Proposte 2009 del Festival di Sanremo con «Semplicità» a quanto sembra non divide gli animi delle altre rivali. La splendida Simona Molinari, tra le favorite con la sua jazzata «Egocentrica», viene intercettata da Sorrisi.com durante la notte, al Casinò: «È un successo meritatissimo, che mette d'accordo tutti» dice. «Se non avesse vinto lei probabilmente sarebbe stata vissuta come un'ingiustizia. Non conosco la classifica completa, non ci è stata detta, quindi non so esattamente dove mi sono piazzata. Per quanto mi riguarda, comunque sono più soddisfatta». Sia Arisa che la Molinari vengono da Sanremolab. Diverso il percorso di Malika Ayane, in gara con l'intensa «Come foglie», scritta da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. Interpretazione sofferta e un intenso gioco di mani. «Va benissimo la vittoria di Arisa» dice celando un velo di apparente imbarazzo. «E poi Sanremo è una vetrina così importante che per quanto mi riguarda non posso che ritenermi soddisfatta. Il brano è stato molto apprezzato e anche la mia interpretazione».

21 Febbraio 2009 | 13:03 di

La vittoria di Arisa fra le Proposte 2009 del Festival di Sanremo con «Semplicità» a quanto sembra non divide gli animi delle altre rivali. La splendida Simona Molinari, tra le favorite con la sua jazzata «Egocentrica», viene intercettata da Sorrisi.com durante la notte, al Casinò: «È un successo meritatissimo, che mette d’accordo tutti» dice. «Se non avesse vinto lei probabilmente sarebbe stata vissuta come un’ingiustizia. Non conosco la classifica completa, non ci è stata detta, quindi non so esattamente dove mi sono piazzata. Per quanto mi riguarda, comunque sono più soddisfatta». Sia Arisa che la Molinari vengono da Sanremolab.

Diverso il percorso di Malika Ayane, in gara con l’intensa «Come foglie», scritta da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. Interpretazione sofferta e un intenso gioco di mani. «Va benissimo la vittoria di Arisa» dice celando un velo di apparente imbarazzo. «E poi Sanremo è una vetrina così importante che per quanto mi riguarda non posso che ritenermi soddisfatta. Il brano è stato molto apprezzato e anche la mia interpretazione».