04 Gennaio 2013 | 17:55

Flashback! Anastacia, George Michael, «Reality» e i Pooh: le numero 1 di 11, 21, 31 e 41 anni fa

Torna il nostro viaggio settimanale alla scoperta delle «numero uno» del passato: ecco quali erano i singoli più venduti all'inizio dell'anno nel 2002, nel '92, nell'82 e nel 1972...

 di

Flashback! Anastacia, George Michael, «Reality» e i Pooh: le numero 1 di 11, 21, 31 e 41 anni fa

Torna il nostro viaggio settimanale alla scoperta delle «numero uno» del passato: ecco quali erano i singoli più venduti all'inizio dell'anno nel 2002, nel '92, nell'82 e nel 1972...

Foto: Copertina Sorrisi 44 / 1972

04 Gennaio 2013 | 17:55 di

Torna il nostro viaggio settimanale alla scoperta delle «numero uno» del passato: ecco quali erano i singoli più venduti all’inizio dell’anno nel 2002, nel ’92, nell’82 e nel 1972…

Nella foto: i Pooh sulla Copertina di Sorrisi 44 del 1972
Sfoglia la gallery per vedere la copertina integrale!
Scopri gli altri flashback

5 gennaio 2002

Una delle canzoni più popolari di Anastacia, «Paid my dues», raggiunge il primo posto della classifica dei singoli a cavallo di Capodanno del 2002, e rimane molto diffusa a lungo nel nostro paese anche grazie a uno spot in tv.

4 gennaio 1992

George Michael reinterpreta un classico del grande Elton John, cantandolo proprio insieme a lui: «Don’t let the sun go down on me» rimane al primo posto per nove settimane.

2 gennaio 1982

Una delle canzoni da film più famose di tutti i tempi viene da un grande successo dell’epoca, «Il tempo delle mele». Il brano di Richard Sanderson, «Reality», resta al primo posto dei singoli per otto settimane in Italia.

1° gennaio 1972

Forse tuttora il brano più famoso dei Pooh, il cui paroliere Valerio Negrini è scomparso proprio in questi giorni, «Pensiero» conquista la vetta dei singoli per cinque settimane non consecutive: i suoi rivali sono «Amore caro amore bello» di Bruno Lauzi e «La canzone del sole» di Battisti.