27 Novembre 2012 | 17:52

Flashback! Elton, Los Lobos, Matia Bazar e Bobby Solo: le numero uno di 15, 25, 35 e 45 anni fa

Il nostro settimanale appuntamento con le classifiche dei singoli più venduti... del passato. Chi era al numero uno 15, 25, 35 e 45 anni fa? Scopriamole e riascoltiamole insieme!

 di

Flashback! Elton, Los Lobos, Matia Bazar e Bobby Solo: le numero uno di 15, 25, 35 e 45 anni fa

Il nostro settimanale appuntamento con le classifiche dei singoli più venduti... del passato. Chi era al numero uno 15, 25, 35 e 45 anni fa? Scopriamole e riascoltiamole insieme!

Foto: Sorrisi 35 del 1967

27 Novembre 2012 | 17:52 di

Il nostro settimanale appuntamento con le classifiche dei singoli più venduti… del passato. Chi era al numero uno 15, 25, 35 e 45 anni fa? Scopriamole e riascoltiamole insieme!

Nella foto: Bobby Solo e Sophie Tecker sulla Copertina di Sorrisi 35 del 1967
Sfoglia la gallery per vedere la copertina integrale!
Scopri gli altri flashback

29 novembre 1997: Elton John – «Something about the way you look tonight / Candle in the wind 1997»

L’esibizione di Elton John ai funerali di Lady Diana è uno dei momenti più toccanti della storia del pop. E il singolo che contiene il brano è il più venduto della storia del Regno Unito, il secondo classificato di sempre nel mondo. In Italia rimane al primo posto per 16 settimane non consecutive, tra settembre e febbraio 1998.

28 novembre 1987: Los Lobos – «La bamba»

Il grande successo di Ritchie Valens rifatto dai Los Lobos in occasione del film sulla vita del cantante diventa una hit internazionale nell’autunno dell’87. Da noi è primo per otto settimane non consecutive.

26 novembre 1977: Matia Bazar – «Solo tu»

Una delle prime hit del gruppo con la voce di Antonella Ruggiero: undici settimane consecutive in vetta. La band era insieme da soli due anni e proprio nel 1977 aveva debuttato al Festival di Sanremo con «Ma perché».

26 novembre 1967: Bobby Solo \ Scott McKenzie – «San Francisco»

Uno dei più famosi brani folk degli Anni 60 ebbe un notevole successo da noi anche nella versione italiana interpretata da Bobby Solo: nell’autunno del ’67, il brano rimase tre settimane al primo posto dei singoli più venduti.