18 Novembre 2014 | 11:36

Aldo Vitali, l’editoriale del direttore: Se Dio mi aiutava…

Elena Sofia è nata a Firenze, che si trova a pochi chilometri da Lucca, la mia città. È più giovane di me, ma non tanto da non averla potuta incontrare per caso al tempo in cui eravamo studenti. Ecco, se avessi saputo che esisteva una ragazza così, avrei preso il trenino Lucca-Firenze e sarei corso a cercarla.

 di

Aldo Vitali, l’editoriale del direttore: Se Dio mi aiutava…

Elena Sofia è nata a Firenze, che si trova a pochi chilometri da Lucca, la mia città. È più giovane di me, ma non tanto da non averla potuta incontrare per caso al tempo in cui eravamo studenti. Ecco, se avessi saputo che esisteva una ragazza così, avrei preso il trenino Lucca-Firenze e sarei corso a cercarla.

18 Novembre 2014 | 11:36 di

Qualche settimana fa, quando le dedicammo la copertina, ho avuto una lunga chiacchierata telefonica con Elena Sofia Ricci. Volevo ringraziarla per la sua pazienza, visto che l’avevamo «costretta» a fare mille foto per trovare alla fine quella perfetta. Lei invece di mandarmi a quel paese, cosa che onestamente mi aspettavo (e non avrebbe avuto tutti i torti), fu molto gentile e disse che era contenta di vedersi sulla copertina di Sorrisi. Al tempo stesso, non esitò a dirmi con grande franchezza che insomma, per questa volta passava, ma d’ora in poi…

Anche da questo dettaglio si può capire perché «Che Dio ci aiuti» sia uno dei programmi più visti e amati della nostra tv. Infatti pur in un ruolo difficile come quello di una religiosa, Elena Sofia Ricci (a pag. 22 trovate l’intervista che le ha fatto Stefania Zizzari) riesce a trasmettere il proprio carattere e la propria personalità, la dolcezza e l’ironia che, unite al suo fascino, la rendono una donna e un’attrice speciale.

Elena Sofia è nata a Firenze, che si trova a pochi chilometri da Lucca, la mia città. È più giovane di me, ma non tanto da non averla potuta incontrare per caso al tempo in cui eravamo studenti. Ecco, se avessi saputo che esisteva una ragazza così, avrei preso il trenino Lucca-Firenze e sarei corso a cercarla.