Home TvAldo Vitali, l’editoriale del direttore: Avventure d’estate tra i tanti canali della tv

13 Agosto 2013 | 07:01

Aldo Vitali, l’editoriale del direttore: Avventure d’estate tra i tanti canali della tv

I dati di ascolto confermano che questa è la stagione in cui i telespettatori diventano più «avventurosi» e questo anche perché le grandi reti si fanno un sonnellino. Io mi sono appassionato a una serie di Nuvolari...

 di Aldo Vitali

Aldo Vitali, l’editoriale del direttore: Avventure d’estate tra i tanti canali della tv

I dati di ascolto confermano che questa è la stagione in cui i telespettatori diventano più «avventurosi» e questo anche perché le grandi reti si fanno un sonnellino. Io mi sono appassionato a una serie di Nuvolari...

13 Agosto 2013 | 07:01 di Aldo Vitali

In queste sere d’estate mi è capitato spesso di passeggiare tra i canali della tv, avventurandomi ben oltre i soliti sei-sette. Non sono il solo a fare così. I dati di ascolto confermano che questa è la stagione in cui i telespettatori diventano più «avventurosi» e questo anche perché le grandi reti si fanno spesso un sonnellino (poche novità e tante repliche, in attesa della grande «riapertura» ormai imminente che quest’anno, come Sorrisi vi racconterà nelle prossime settimane, sarà davvero spettacolare).

Io per esempio mi sono appassionato a una serie in onda su Nuvolari Tv intitolata «Police interceptors», un docu-reality in cui ci sono dei vigili che si appostano dietro le curve e multano automobilisti pazzi. Ho visto un bellissimo speciale sui vulcani trasmesso da Focus Tv e una storia di spionaggio che non mi ha fatto prendere sonno, tanto era vera (era vera-vera: si trattava di un documentario trasmesso da Rai Storia sulle spie inglesi che cercavano di salvare Londra dai bombardamenti della Seconda guerra mondiale, con gli stessi agenti, ormai invecchiati, che raccontavano le loro spericolate imprese: altro che 007!). Insomma, ho fatto qualche passeggiata su sentieri televisivi poco frequentati e oggi mi sento come quegli amici che dicono: ti consiglio un posticino…

av@mondadori.it
@aldovitali