27 Marzo 2009 | 19:31

Antonio Ricci conferma le Veline Federica e Costanza anche per la prossima stagione

Antonio Ricci lo ha annunciato ufficialmente: la prossima estate non ci sarà una nuova edizione di «Veline», ma andrà in onda una versione vacanziera di  «Paperissima Sprint». Di conseguenza le due Veline attualmente in carica, Costanza Caracciolo e Federica Nargi, sono automaticamente riconfermate anche per la prossima edizione di «Striscia», la ventiduesima. «Sono cresciute», dice […]

 di

Antonio Ricci conferma le Veline Federica e Costanza anche per la prossima stagione

Antonio Ricci lo ha annunciato ufficialmente: la prossima estate non ci sarà una nuova edizione di «Veline», ma andrà in onda una versione vacanziera di  «Paperissima Sprint». Di conseguenza le due Veline attualmente in carica, Costanza Caracciolo e Federica Nargi, sono automaticamente riconfermate anche per la prossima edizione di «Striscia», la ventiduesima. «Sono cresciute», dice […]

27 Marzo 2009 | 19:31 di

Federica Nargi (19 anni, a sinistra) e Costanza Caracciolo (19), Veline di «Striscia» dallo scorso settembre
Federica Nargi (19 anni, a sinistra) e Costanza Caracciolo (19), Veline di «Striscia» dallo scorso settembre

Antonio Ricci lo ha annunciato ufficialmente: la prossima estate non ci sarà una nuova edizione di «Veline», ma andrà in onda una versione vacanziera di  «Paperissima Sprint». Di conseguenza le due Veline attualmente in carica, Costanza Caracciolo e Federica Nargi, sono automaticamente riconfermate anche per la prossima edizione di «Striscia», la ventiduesima. «Sono cresciute», dice Ricci, «si sono molto impegnate in questi mesi, anche nei balletti fanno grandi cose, il coreografo lo può testimoniare. Del resto per le Veline “Striscia” è una stagione della vita, diamo tempo…».
Le due ragazze sono ovviamente grate e soddisfatte. Costanza ricorda che fu suo nonno ad accompagnarla al primo casting e da allora lo considera il suo portafortuna. Federica invece incappò per caso nel provino di «Veline» in un centro commerciale e da allora considera Striscia «una seconda famiglia».

Barbara Mosconi