15 Luglio 2013 | 03:09

Beautiful, tutte le trame della settimana dal 15 al 19 luglio 2013, la prima senza Ridge

Vi raccontiamo che cosa succede nelle 14 puntate della prima settimana senza Ridge (Ronn Moss) della soap opera più amata. Giorno dopo giorno le trame da lunedì 15 a venerdì 19 luglio...

 di

Beautiful, tutte le trame della settimana dal 15 al 19 luglio 2013, la prima senza Ridge

Vi raccontiamo che cosa succede nelle 14 puntate della prima settimana senza Ridge (Ronn Moss) della soap opera più amata. Giorno dopo giorno le trame da lunedì 15 a venerdì 19 luglio...

15 Luglio 2013 | 03:09 di

Vi raccontiamo che cosa succede nelle 14 puntate della prima settimana senza Ridge (Ronn Moss) della soap opera più amata. Giorno dopo giorno le trame da lunedì 15 a venerdì 19 luglio.

Lunedì 15 luglio
Thomas e Hope, che lavoreranno insieme per Hope For The Future, fanno un servizio fotografico che scatena la gelosia di Caroline. Thomas, però, riesce a convincere la ragazza che non c’è niente di cui preoccuparsi e, alla fine, Caroline si pente e gli chiede scusa per essere stata un’egoista.

Deacon, a sorpresa, va a trovare Hope, portandole dei fiori. Liam sembra seguire i consigli di Bill, che lo vuole determinato e sicuro di sé, e tratta molto duramente i suoi dipendenti.

Deacon si presenta da Hope che certo non si aspettava di rivederlo. La ragazza è comunque molto contenta e gli racconta il motivo della fine del suo matrimonio con Liam. Deacon le risponde che qualunque cosa sia successa non riesce a credere che fra loro sia davvero finita perché dalle sue parole ha capito che lei lo ama ancora.

Intanto Liam, incoraggiato da Bill che gli dice di essere fiero di lui, ha deciso di mettere il lavoro al primo posto e di dimenticarsi di Hope. Anche Rick  continua a fare la sua parte per avvicinare sempre di più Hope a Thomas e avere così campo libero con Caroline. Infatti, dopo aver organizzato un servizio fotografico fra Thomas e Hope, approfitta del dispiacere e del senso di insicurezza di Caroline nel vederli insieme, per baciarla all’improvviso.

Martedì 16 luglio
Caroline va a trovare Liam e lo spinge a lottare per difendere il suo rapporto con Hope. Infatti Caroline non crede assolutamente che Hope, come ha detto, non ami più Liam.

Deacon si presenta nell’uffico di Bill. L’uomo cerca di mantenere la calma, ma è molto seccato da questa intrusione.

Liam va a trovare Hope e le chiede se sia vero che lei non lo ama più. Hope ammette che tutto il dolore che ha provato l’ha inevitabilmente cambiata, anche se non ha smesso di amarlo.

Steffy si confronta con Taylor, che non capisce perché Liam non riesca a prendere una decisione. Katie sorprende Deacon nell’ufficio di Bill e, immaginando il coinvolgimento di Bill nel mancato matrimonio di Hope e Liam, inizia un forte litigio con suo marito, finché non si sente male.

Mercoledì 17 luglio
Dopo una piacevole chiacchierata con Taylor, Liam raggiunge Steffy e i due finalmente ritrovano il sorriso. Anche Thomas  va trovare Steffy per assicurarsi che stia bene.

Intanto Katie, dopo la lite con Bill, è entrata in travaglio e Bill e i medici sono molto preoccupati per il suo stato di salute. Infatti il suo ritmo cardiaco e la pressione sono molto alti, ma non possono somministrarle dei farmaci perché nuocerebbero al bambino, che è ancora troppo piccolo per venire al mondo.

Katie, in ospedale, sta lottando per la sua vita e per quella del suo bambino. Bill è accanto a lei, a incoraggiarla e ad aiutarla a rilassarsi. Infatti la sua frequenza cardiaca è troppo elevata e i medici sperano che non sia necessario un parto cesareo d’urgenza.

Liam  e Steffy si incontrano, dopo la conversazione che lo stesso Liam ha avuto con Taylor, attraverso la quale ha finalmente capito che potrà aprirsi ad altro, solo dopo che la sua storia con Hope sarà chiusa del tutto. Steffy sa che lui non è ancora pronto, ma gli dice anche che lei saprà quando lo sarà.

Bill, nella cappella dell’ospedale, sta pregando per sua moglie e per il bambino quando viene chiamato dal Dottor Meade che gli chiede di stare vicino a Katie.

Giovedì 18 luglio
Katie è in ospedale e la sua vita è in pericolo. Bill deve prendere una difficile decisione: salvare sua moglie o il loro bambino che deve nascere. Ma Katie decide da sola: la priorità deve essere data al bambino.

Liam  e Hope  si incontrano in ospedale a causa delle tragiche circostanze e Liam sostiene molto calorosamente Hope.

Katie partorisce con un parto cesareo, ma le sue condizioni peggiorano immediatamente dopo la nascita del bambino.

Mentre i medici tentano di rianimare Katie, dopo il parto e l’attacco cardiaco, lei vive un’esperienza di pre-morte. Vede Storm che le dice che non è ancora il momento di raggiungerla e che deve tornare da suo figlio e da suo marito.

In ospedale Donna, Hope e Liam attendono notizie. Donna racconta la terribile storia del suicidio di Storm che ha sacrificato la sua vita per donare il suo cuore a Katie. Finalmente Katie riprende conoscenza e può abbracciare il suo bambino, suo marito e i suoi cari.

Venerdì 19 luglio
In ospedale Katie si riprende dopo la nascita del figlio e racconta a Bill, Donna, Liam, Hope e Caroline di aver visto Storm che le ha detto di non andare nella luce, ma di tornare sulla Terra per crescere il bambino.

Steffy e Taylor intanto parlano della visita che Taylor ha fatto a Liam e dei consigli che gli ha dato per cominciare a dimenticare Hope e andare avanti con la sua vita. Steffy, ovviamente, spera di rimettersi con lui, ma nel frattempo, all’ospedale, Liam chiede a Hope di perdonarlo ancora una volta e di fare un altro tentativo per stare insieme.

Liam (Scott Clifton) è molto infelice perché, ancora una volta, Hope gli dice di non volersi sposare con lui, pur amandolo ancora molto. Allora va a trovare Steffy, che cerca in tutti i modi di consolarlo.

Hope ha dei dubbi sul modo in cui sta gestendo le cose con Liam e lo confida a Rick. Infatti teme che i suoi continui rifiuti lo getteranno sempre più tra le braccia di Steffy.

Bill ha acquistato la casa di Taylor per fare una sorpresa a Katie, ma lei sembra essere molto perplessa riguardo al loro futuro insieme.