08 Agosto 2017 | 10:53

«L’ambasciata»: personaggi e segreti della nuova fiction spagnola

La saga spagnola di Raiuno racconta amori e intrighi nel mondo dei diplomatici. Vi presentiamo tutti i personaggi principali

 di Giusy Cascio

«L’ambasciata»: personaggi e segreti della nuova fiction spagnola

La saga spagnola di Raiuno racconta amori e intrighi nel mondo dei diplomatici. Vi presentiamo tutti i personaggi principali

08 Agosto 2017 | 10:53 di Giusy Cascio

Amori e intrighi in salsa spagnola continuano ad appassionarci. È iniziata il 1° agosto e va in onda per cinque prime serate su Raiuno la nuova fiction iberica «L’ambasciata» (titolo originale «La Embajada»). Creata da Ramón Campos (l’ideatore di «Velvet») è girata tra Madrid e la Thailandia. E racconta la storia dell’ambasciatore spagnolo Luis Salinas (l’attore Abel Folk) che si trasferisce a Bangkok per ingaggiare una dura lotta contro la corruzione. Il suo insediamento però darà il via a una serie di manovre, sotterfugi e infedeltà. Comportamenti tutt’altro che «diplomatici». Oltre a scontrarsi con il malaffare, infatti, l’ambasciatore se la vedrà con il suo acerrimo nemico, il ministro Eduardo Marañón Gil (Raúl Arévalo), faccendiere corrotto e senza scrupoli.

E chi si innamorerà di un tale, fascinoso, cattivo? I fan di «Il segreto» l’avranno riconosciuta subito: è Pepa! Ovvero l’attrice Megan Montaner che in questa serie interpreta Sara, l’affascinante segretaria illusa di poter avere un futuro con Eduardo. Il ministro, in effetti, sarebbe già impegnato, ma questo non è un ostacolo: seppure sposato con Fátima (Amaia Salamanca), la tradisce. Del resto, dentro la villa de «L’ambasciata» tutti hanno qualcosa da nascondere. Dalla moglie dell’ambasciatore, la bionda Claudia (Belén Rueda), alla loro figlia Ester (Úrsula Corberó), la quale perderà la testa per Roberto (Maxi Iglesias), nientemeno che il fratello del rivale del padre... La trama è servita, che la saga abbia inizio!

1.

luis salinas, l’ambasciatore Abel Folk (57)

L’attore catalano, che ha recitato per Woody Allen nel film «Vicky Cristina Barcelona», interpreta Luis, un diplomatico in carriera onesto e progressista. Il suo primo incarico da ambasciatore a Bangkok si rivelerà più difficile del previsto e cambierà gli equilibri della sua famiglia.

2.

claudia, La moglie dell’ambasciatore Belén Rueda (52)

La femme fatale della serie è nata a Madrid e sarà nel cast di «Perfectos desconocidos», versione spagnola del film «Perfetti sconosciuti». Nel ruolo di Claudia è una donna emancipata che segue il marito ambasciatore in Thailandia
per aiutarlo a insediarsi.

3.

Ester, la figlia dell’ambasciatore Úrsula Corberó (27)

Questa giovane attrice di Barcellona è diventata famosa grazie alle serie tv «Fisica o chimica» (nel ruolo di Ruth) e «La dama velata» (dove interpreta Anita). In «L’ambasciata» è Ester, una ragazza senza radici, costretta a cambiare città di continuo per via del lavoro del padre. Ha un fidanzato storico, ma in Thailandia si imbatte in un amore travolgente.

4.

sara domingo, la segretaria megan montaner (29)

Un regalo per tutti i fan di «Il segreto»: torna l’amata Pepa che nel frattempo (nella vita vera) lo scorso aprile è diventata mamma di un maschietto, Kàel. Dopo aver recitato nelle serie tv «Senza identità» e «Fuoco amico TF45», nelle stanze de «L’ambasciata» è la segretaria del ministro Eduardo e ha una cotta profonda per lui, che però è sposatissimo...

5.

Roberto, il fratello di eduardo Maxi Iglesias (26)

Il Max di «Velvet», attore e modello spagnolo che ha recitato anche in «Fisica o chimica» nei panni del ragazzo di Ruth (Úrsula Corberó). Qui interpreta il fratello minore di Eduardo, quello che dirige le sue imprese e lo difende da ogni accusa. Ester (di nuovo la Corberó!) perderà la testa per lui.

6.

Eduardo Marañón Gil, il ministro Raúl Arévalo (37)

Era il detective Pedro nel thriller «La isla mínima» e Victor, il segretario di Cristina, nella serie «Velvet». Qui ha un personaggio forte e ambizioso: Eduardo. Prima che arrivasse l’ambasciatore, gestiva lui il potere. Ora lotta per conservarlo, come una tigre pronta a scagliarsi sulla preda.

7.

Fátima, la moglie del ministro Amaia Salamanca (31)

L’avevamo apprezzata come Barbara, la cognata di Cristina, nella fiction «Velvet» e anche in «L’ambasciata» non delude: il personaggio di Fátima è la proverbiale grande donna dietro a un grande uomo. Col marito Eduardo ha costruito l’impero economico di famiglia. Però lui commetterà un errore imperdonabile nei suoi confronti.