09 Settembre 2011 | 18:24

La famiglia Bongiorno mercoledì sera a «Chi l’ha visto?»

«Su consiglio della Polizia andiamo a ''Chi l'ha visto?''. Mike era un grande personaggio della televisione e forse chi sa qualcosa sarà più disponibile a dirlo a una trasmissione televisiva che non agli inquirenti». Lo dice in un'intervista a Sorrisi, in edicola martedì prossimo, Daniela Zuccoli, la vedova del popolare conduttore scomparso due anni fa. La decisione della famiglia di partecipare al programma di Federica Sciarelli, nella prima puntata della nuova stagione, viene a 10 mesi dal trafugamento della salma di Mike Bongiorno dal piccolo cimitero di Dagnente...

 di

La famiglia Bongiorno mercoledì sera a «Chi l’ha visto?»

«Su consiglio della Polizia andiamo a ''Chi l'ha visto?''. Mike era un grande personaggio della televisione e forse chi sa qualcosa sarà più disponibile a dirlo a una trasmissione televisiva che non agli inquirenti». Lo dice in un'intervista a Sorrisi, in edicola martedì prossimo, Daniela Zuccoli, la vedova del popolare conduttore scomparso due anni fa. La decisione della famiglia di partecipare al programma di Federica Sciarelli, nella prima puntata della nuova stagione, viene a 10 mesi dal trafugamento della salma di Mike Bongiorno dal piccolo cimitero di Dagnente...

09 Settembre 2011 | 18:24 di

Daniela Zuccoli con i tre figli: Michele, Leonardo e Nicolò (foto Olycom)

«Su consiglio della Polizia andiamo a ”Chi l’ha visto?”. Mike era un grande personaggio della televisione e forse chi sa qualcosa sarà più disponibile a dirlo a una trasmissione televisiva che non agli inquirenti». Lo dice in un’intervista a Sorrisi, in edicola mercoledì prossimo, Daniela Zuccoli, la vedova del popolare conduttore scomparso due anni fa.

La decisione della famiglia Bongiorno di partecipare al programma di Federica Sciarelli, nella prima puntata della nuova stagione, viene a 10 mesi dal trafugamento della salma di Mike dal piccolo cimitero di Dagnente. «In questi mesi» prosegue la Zuccoli «sono arrivate mille richieste di denaro di sciacalli ma nessuna attendibile. E a parte le persone arrestate, che erano dei mitomani, non c’è alcuna pista apera. Per questo, dietro consiglio della stessa Polizia, andremo a ”Chi l’ha visto?”. Sono considerati molto bravi e seri».