Home TvLance Armstrong a Oprah: «Senza il doping non avrei vinto sette tour». Stasera su DMAX

18 Gennaio 2013 | 07:53

Lance Armstrong a Oprah: «Senza il doping non avrei vinto sette tour». Stasera su DMAX

Nella prima parte dell’intervista alla regina della tv Usa (trasmessa ieri su Own e in onda stasera su DMAX alle 21.15) il ciclista americano racconta di aver iniziato con l’Epo, il testosterone e le trasfusioni a metà degli Anni 90. «Lo vedevo come un modo semplice per migliorare le prestazioni. Passerò il resto della mia vita a scusarmi »...

 di

Lance Armstrong a Oprah: «Senza il doping non avrei vinto sette tour». Stasera su DMAX

Nella prima parte dell’intervista alla regina della tv Usa (trasmessa ieri su Own e in onda stasera su DMAX alle 21.15) il ciclista americano racconta di aver iniziato con l’Epo, il testosterone e le trasfusioni a metà degli Anni 90. «Lo vedevo come un modo semplice per migliorare le prestazioni. Passerò il resto della mia vita a scusarmi »...

Foto: DMAX

18 Gennaio 2013 | 07:53 di Redazione

Dopo averlo negato per 13 anni, Lance Armstrong rivela a Oprah Winfrey di aver fatto uso di sostanze dopanti nel corso di quasi tutta la sua carriera. Nella prima parte dell’intervista alla regina della tv Usa (trasmessa ieri su Own e in onda stasera su DMAX alle 21.15) il ciclista americano racconta di aver iniziato con l’Epo, il testosterone e le trasfusioni a metà degli Anni 90. «Lo vedevo come un modo semplice per migliorare le prestazioni».

Armstrong ricorda di essersi dopato fino al 2005 e nega di averlo fatto nel 2009, quando arrivò terzo al Tour De France. E alla domanda «Pensi che sarebbe stato possibile vincere sette Tour consecutivi senza il doping?» Armstrong risponde: «No». Infine dice: «Passerò il resto della mia vita a scusarmi e a cercare di riguadagnare la fiducia delle persone».

La seconda e ultima parte dell’intervista andrà in onda domani alle 21.15, sempre su DMAX.