16 Maggio 2009 | 12:28

Ma quante novità ci prepara la tv

Barbara D'Urso alla conquista della domenica di Canale 5. Milly Carlucci alla guida di Miss Italia. Adriano Celentano già pronto con il suo super show. Bruno Vespa in video per tutta l'estate. Mentre quelli della Gialappa's... Sorrisi ha curiosato fra i futuri palinsesti delle reti. Ecco in anteprima sorprese, conferme e giri di poltrone

 di

Ma quante novità ci prepara la tv

Barbara D'Urso alla conquista della domenica di Canale 5. Milly Carlucci alla guida di Miss Italia. Adriano Celentano già pronto con il suo super show. Bruno Vespa in video per tutta l'estate. Mentre quelli della Gialappa's... Sorrisi ha curiosato fra i futuri palinsesti delle reti. Ecco in anteprima sorprese, conferme e giri di poltrone

16 Maggio 2009 | 12:28 di

barbaradurso15Negli uffici delle reti tv quelli della tarda primavera sono giorni frenetici. Riunioni di palinsesto, incontri al vertice, ipotesi di nuovi format si susseguono con un obiettivo: riempire di pedine-programmi tutte le caselle di due grandi scacchiere, il palinsesto estivo e quello autunnale. Obiettivi tanto più complessi quando convivono con il diktat di risparmiare. O quando, come nel caso delle tre reti di Stato, si scontrino con l’inerzia attendista di elezioni e nuove nomine. Diverse scelte, però, sono già state fatte. Eccone qualche anticipazione.

Fin dal 1° giugno Raiuno ci augurerà il buongiorno con Miriam Leone, Miss Italia in carica, in «Unomattina estate». A scalzarla dal trono ci penserà una delle 100 finaliste di «Miss Italia», dal 12 settembre per 4 prime serate tutte al femminile con la conduzione di Milly Carlucci. Gli stacanovisti del video Carlo Conti e Max Giusti saranno presenti, ma in replica, con le puntate migliori de «L’Eredità» e «Affari tuoi», in attesa di riprendere a settembre con le nuove edizioni. Prima, però, il testimone del preserale sarà raccolto da «Reazione a catena» (dal 13 luglio, ancora da decidere il conduttore) e quello dopo il tg dai filmati di «SuperVarietà» (dal 5 luglio). Alla stessa ora, su Canale 5, orfana di «Striscia» fino all’autunno, c’è «Paperissima Sprint» con Juliana Moreira e il Gabibbo. Ancora in alto mare la fascia del preserale dove, in attesa di ritrovare a settembre Gerry Scotti e il suo «Chi vuol essere milionario?», si lavora su varie ipotesi.
Tra le certezze più attese il ritorno di Maria De Filippi a settembre con «C’è posta per te» e con «Uomini e donne» e a ottobre con la 9a edizione di «Amici» che arriverà in prima serata a gennaio. Un’altra maratoneta del video come Barbara D’Urso manderà in vacanza il 5 giugno «Mattino cinque» e «Pomeriggio cinque» ma mentre per il programma del pomeriggio è certa la sua riconferma da settembre, per quello della mattina sarebbero in lizza Mara Venier e Federica Panicucci. La D’Urso infatti dovrebbe prendere il timone di un programma della domenica pomeriggio. E la misteriosa sparizione di Paola Perego dal palinsesto domenicale potrebbe gettare qualche ombra sul suo futuro in Mediaset (pare le sia stata offerta la conduzione della nuova edizione de «La talpa»).

Casa Bonolis

Altri volti femminili si affacciano su varie reti: dal 16 maggio Elisabetta Canalis prende il posto di Elena Santarelli in «TRL» su Mtv. Elisa Isoardi, in vacanza con «La prova del cuoco», dall’11 giugno condurrà «Pongo e Peggy», un programma sugli animali. Elena Guarnieri su Rete 4 conduce una nuova serie di «Vite Straordinarie». Tutta al femminile anche la nuova società di Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, e di Mari Virgili, moglie del dirigente Endemol Leonardo Pasquinelli, che dovrebbe produrre programmi tv, tra cui quelli dello stesso Bonolis (per lui si parla di un programma coi bambini e di una versione Vip di «Amici»).
A presidiare l’informazione di Canale 5 saranno «Matrix», il mercoledì, e «Terra!», il sabato. Su Raiuno Bruno Vespa confezionerà dal 23 giugno all’11 agosto 8 puntate di «Porta a porta estate». Dal 10 agosto al 7 settembre, su Raiuno, andrà in onda il magazine «E la chiamano estate», mentre su Raidue dal 19 giugno partirà «Il grande gioco» con Pietrangelo Buttafuoco e su Rete 4 una serie di documentari sul terrorismo commentati da Claudio Brachino. La prima serata sarà appannaggio di film, fiction e nuove serie tv. Ma anche di eventi come «Miss Italia nel mondo» (con Caterina Balivo), «Una voce per San Pio» (con Massimo Giletti), «Premio Barocco» (con Carlo Conti), tutti su Raiuno, dove dal 16 giugno comincerà «Superquark» di Piero Angela. Su Italia1 va di scena la musica con le tre serate del «Wind Music Award» dall’8 giugno e con le quattro serate di «Appuntamento al buio» (titolo provvisorio) con Anna Tatangelo, ma anche le 8 puntate di «Mistero» con Enrico Ruggeri. Su Canale 5 due serate settimanali potrebbero essere dedicate a riedizioni di «Scherzi a parte» e «Zelig». Su Raitre, in prima serata, arrivano «Enigma» di Corrado Augias, e «Alle falde del Kilimangiaro» di Licia Colò.

Autunno con Adriano
Attesi per l’autunno il ritorno de «I migliori anni» con Carlo Conti, «Tutti pazzi per la tele», che dovrebbe essere ancora condotto da Antonella Clerici, «X Factor» con Simona Ventura, «Le Iene» con Ilary Blasi, «Colorado Café» con Rossella Brescia e Beppe Braida. E soprattutto quello clamoroso di Adriano Celentano che giorni fa ha detto: «Sono pronto a tornare in autunno con sei puntate. Tutto è pronto. Il programma, lo staff e anche il titolo». Ma dalla Rai non è arrivata ancora risposta. Raffaella Carrà, in versione autrice, registrerà a giugno le nuove puntate di «Gran Concerto», in autunno su Raitre.
E il satellite? Sul canale dell’intrattenimento SkyUno Fiorello continuerà il suo show fino al 21 giugno, mentre Marco Berry e il quiz itinerante «Cash taxy» andranno in onda anche a luglio e agosto in replica. Sono già iniziati i casting per scovare le 14 bellissime di «Italia’s Next Top Model», in onda da settembre con Natasha Stefanenko. In autunno è previsto il debutto di Mike Bongiorno con il «RiSkytutto». E intanto gira voce che anche i terribili tre della Gialappa’s possano arrivare da quelle parti.

di Cinzia Marongiu