28 Maggio 2009 | 08:31

Massimo Donelli, direttore di Canale 5: «Sarei contentissimo di poter contare sul talento di Antonella Clerici». E annuncia: domenica pomeriggio senza Amici

Grande soddisfazione per i risultati raggiunti nell’ultima stagione e nuovi progetti per i mesi che verranno. Così Massimo Donelli, che a ottobre festeggerà tre anni alla direzione di Canale 5, ha svelato in una lunga intervista a Tvblog i progetti della rete ammiraglia Mediaset. Il periodo di garanzia iniziato a gennaio che terminerà il 30 […]

 di

Massimo Donelli, direttore di Canale 5: «Sarei contentissimo di poter contare sul talento di Antonella Clerici». E annuncia: domenica pomeriggio senza Amici

Grande soddisfazione per i risultati raggiunti nell’ultima stagione e nuovi progetti per i mesi che verranno. Così Massimo Donelli, che a ottobre festeggerà tre anni alla direzione di Canale 5, ha svelato in una lunga intervista a Tvblog i progetti della rete ammiraglia Mediaset. Il periodo di garanzia iniziato a gennaio che terminerà il 30 […]

28 Maggio 2009 | 08:31 di

Antonella Clerici

Grande soddisfazione per i risultati raggiunti nell’ultima stagione e nuovi progetti per i mesi che verranno. Così Massimo Donelli, che a ottobre festeggerà tre anni alla direzione di Canale 5, ha svelato in una lunga intervista a Tvblog i progetti della rete ammiraglia Mediaset.

Il periodo di garanzia iniziato a gennaio che terminerà il 30 maggio si chiude con numeri molto positivi al punto che «con larghissimo anticipo siamo stati in grado di garantire non solo il raggiungimento ma addirittura il superamento del target, sia nel daytime che nel prime time». Merito dei programmi forti della rete come Dr. House, Arcizelig, La Corrida, Grande Fratello, Ris 5, Amici. E poi ancora la fiction 4 Padri Single e Il diavolo veste Prada, a cui ha fatto seguito Scherzi a Parte. E merito anche di programmi di successo come Mattino e Pomeriggio Cinque, Forum e del Grande Fratello, Uomini e Donne, Amici, Centovetrine, C’è posta per te e Striscia.

Donelli ha poi espresso grande dispiacere per la vicenda che riguarda Enrico Mentana, anche se l’intervista è stata rilasciata 24 ore prima della sentenza del Tribunale del lavoro di Roma che ordina il reintegro del giornalista a Matrix. La scelta di Mauro Crippa, direttore generale informazione Mediaset, di sostituire Mentana con Alessio Vinci è risultata comunque azzeccata: «Gli riconosco un grande coraggio, una grande professionalità e umiltà. Nella mia vita» ha dichiarato Donelli «ho avuto a che fare con tanti giornalisti, trovare tanta serietà quanta ne ha dimostrata Vinci, mollando la Cnn per andare a condurre Matrix dopo Mentana, non era da tutti. Ha cercato di dare una sua impronta personale, ha fatto un ottimo lavoro».

Per quanto riguarda i programmi che vedremo nella prossima stagione, il direttore di Canale 5 ha confermato la presenza di Barbara D’Urso al timone del nuovo contenitore Domenica Cinque, che però non sarà preceduto da Amici: il talent show tornerà alla sua collocazione storica del sabato oltre alla fascia quotidiana del pomeriggio.

In merito al futuro di Bonolis Donelli confessa: «Sarei molto felice di tornare a lavorare con lui e nel caso di un suo ritorno non ci sarà che da brindare». Oltre che Bonolis il direttore di Canale 5 sogna anche  Antonella Clerici, che la Rai avrebbe convinto a restare rinnovandole la conduzione di Tutti pazzi per la tele e Ti lascio una canzone. «Antonella l’ho sempre stimata, a testimonianza delle copertine e servizi che le ho dedicato quando ero a Sorrisi. È una grande lavoratrice, in grado di fare daytime e prime time. È una fuoriclasse della televisione, perciò sarei contentissimo di poter contare sul suo talento professionale; sono però scelte che non dipendono da me, ma dalle risorse artistiche».

Ma che cosa vedremo nell’estate di Canale 5? «Abbiamo innanzitutto Zig Zelig, il meglio della comicità del programma di Gino e Michele di tutte le edizioni più recenti, anche quelle condotte da Michelle Hunziker. Credo piacerà ai telespettatori, io stesso l’ho molto gradita. Avremo la fiction in prima tv La scelta di Laura, la fiction francese Mystere anch’essa in prima tv, la replica dei Cesaroni 2 e molti film. Nell’access prime time ci sarà Paperissima Sprint realizzata da varie località estive con girati nuovi e varie pellicole in prima tv».