14 Novembre 2017 | 15:32

Alla scoperta di New York con Joe Bastianich e Giò Sada

Parte il «Jack On Tour – From Lynchburg To NYC», il viaggio in van a base di musica e cibo, questa volta tra le strade della Grande Mela. In onda su Sky Arte HD dal 15 novembre

 di Redazione Sorrisi

Alla scoperta di New York con Joe Bastianich e Giò Sada

Parte il «Jack On Tour – From Lynchburg To NYC», il viaggio in van a base di musica e cibo, questa volta tra le strade della Grande Mela. In onda su Sky Arte HD dal 15 novembre

14 Novembre 2017 | 15:32 di Redazione Sorrisi

Joe Bastianich e Giò Sada sono di nuovo protagonisti dell'on the road a bordo del van nero: questa volta scopriranno l'anima più autentica di New York. Il «Jack On Tour – From Lynchburg To NYC» è un esclusivo rockumentary in 4 puntate in onda ogni mercoledì dal 15 novembre alle 20:45 su Sky Arte HD (e alle 22:55 su Sky Uno HD), e disponibile su Sky On Demand.

Dopo aver percorso lo scorso anno la Music Highway del Tennessee fino alla storica Distilleria di Lynchburg (la prima registrata negli USA) in cui hanno scoperto i valori più autentici di Mr. Jack, Joe e Giò visiteranno New York alla ricerca dello stesso spirito fatto di indipendenza, integrità, determinazione. New York è la città di Joe Bastianich: qui è cresciuto, ha avviato la sua carriera di restaurant man e si è appassionato alla musica. Sarà proprio Joe a condurci con Giò Sada lungo le strade della metropoli alla scoperta dei luoghi più iconici e delle sue sonorità, tra passato e presente. Insieme visiteranno quartieri e strade che racchiudono e raccontano le svariate anime della città, partendo dal Queens, dove Joe ha passato la sua infanzia.



Cosa succederà nella prima puntata

Joe e Giò incontreranno chi è riuscito a dare forza alle proprie idee originali, coltivando lo spirito indipendente fino al successo, come nel caso di Roy Bittan, il tastierista della E Street Band che da sempre accompagna Bruce Springsteen in ogni suo progetto musicale. A Brooklyn ci saranno Opal Le, giovane musicista, e John Pizzarelli, chitarrista e grande protagonista del cartellone dello storico locale jazz Blue Note. Infine, la storia di Anastasia Cole Plakias che segue la costruzione e lo sviluppo di piccole fattorie sui tetti dei palazzi che si affacciano su uno skyline mozzafiato.