08 Settembre 2016 | 17:11

Amanda Knox si racconta in un film dal 30 settembre

Il documentario di Netflix sul processo per l'omicidio di Meredith Kercher sarà presentato domani a Toronto

 di Francesco Chignola

Amanda Knox si racconta in un film dal 30 settembre

Il documentario di Netflix sul processo per l'omicidio di Meredith Kercher sarà presentato domani a Toronto

Foto: Amanda Knox  - Credit: © Netflix

08 Settembre 2016 | 17:11 di Francesco Chignola

Farà sicuramente discutere, anche in Italia, un documentario che arriverà su Netflix il 30 settembre. Si intitola «Amanda Knox» ed è il racconto del processo che l'ha vista imputata (e alla fine assolta) per l'omicidio di Meredith Kercher a Perugia, uno dei casi di cronaca più celebri degli ultimi decenni.

Nel trailer è proprio Amanda Knox a raccontare i fatti, occhi lucidi e sguardo verso il pubblico: «I casi sono due» dice, «O sono una psicopatica travestita da agnellino, o sono come voi». Per promuovere il film Netflix ha anche realizzato due trailer opposti, «Credile» e «Sospetta di lei».

Il documentario diretto da Rod Blackhurst e Brian McGinn, la cui lavorazione è durata 5 anni e che include anche interviste a Raffaele Sollecito e al PM Giuliano Mignini, sarà presentato domani al Festival di Toronto, e sarà poi disponibile in tutto il mondo (Italia inclusa) il 30 settembre su Netflix.