05 Ottobre 2015 | 11:01

American Horror Story Hotel, la prima negli Stati Uniti

Da Lady Gaga a Naomi Campbell, nuovi e vecchi membri del cast della quinta stagione della serie creata da Ryan Murphy hanno calcato il tappeto rosso per la proiezione della prima puntata

 di Manuela Puglisi

American Horror Story Hotel, la prima negli Stati Uniti

Da Lady Gaga a Naomi Campbell, nuovi e vecchi membri del cast della quinta stagione della serie creata da Ryan Murphy hanno calcato il tappeto rosso per la proiezione della prima puntata

Foto: Lady Gaga e Naomi Campbell alla prima di American Horror Story  - Credit: © Splashnews

05 Ottobre 2015 | 11:01 di Manuela Puglisi | Guida Tv: Stasera in Tv

La prima puntata di American Horror Story Hotel, il quinto capitolo dellla serie horror antologica creata da Ryan Murphy, andrà in onda negli Stati Uniti il prossimo 7 ottobre su FX. Una proiezione speciale un paio di giorni prima, però, non fa mai male e sul red carpet hanno sfilato i membri di questo cast da brividi, Lady Gaga e Naomi Campbell comprese.

A bordo tappeto rosso, attori e attrici hanno fatto le loro considerazioni sulla stagione ambientata al misterioso Hotel Cortez di Los Angeles e sembra essere la più spaventosa fino ad oggi. Matt Bomer, infatti, ha dichiarato a Variety “Ho dovuto mettere giù il copione un paio di volte, fare dei bei respiri profondi e poi ripartire”.

E se la grande assente di quet’anno è Jessica Lange, la debuttante Lady Gaga ha conquistato tutti, sul set e fuori. Kathy Bates ha dichiarato “Mi manca Jess, è mia amica e mi piaceva andare al lavoro con lei. Però non vedo l’ora di lavorare con Stefani (Lady Gaga) ho girato un paio di scene con lei ed è assolutamente splendida”. La cantante intepreterà la Contessa, padrona dell’hotel del titolo, personaggio dalla dieta ambigua, quasi vampiresco.

Tra vecchie e nuove conoscenze del cast hanno sfilato sul red carpet anche Evan Peters, Sarah Paulson, Chloe Sevigny, Finn Wittrock, Cheyenne Jackson e Max Greenfield.

Dopo la proiezione, la festa si è spostata all’Hotel Figueroa dove sono state disseminate per i corridoi vasche piene di sangue finto e altre decorazioni a tema.